Picco tradita dalla ricezione Don Colleoni la punisce

Picco tradita dalla ricezione Don Colleoni la punisce

Picco tradita dalla ricezione Don Colleoni la punisce

Secondo big match per la Picco e secondo ko, con un minimo comun denominatore, le difficoltà in ricezione che hanno condizionato il gioco e lo stato mentale delle lecchesi.

Partita

Eppurre l’avvio è di marca biancorossa: 6-1 e time out Don Colleoni con Santini e Martinelli a picchiare forte mentre le bocche da fuoco avversarie cercano di alzare i propri giri. La falsa partenza delle bergamasche però è temporanea anche se, sul punteggio di 15-8, il set sembra compromesso. La squadra di Ebana risale con Gabbiadini e Varaldo, 18-15. Poi Lancini e Martinelli confezionano la fuga con Santini al servizio fra le protagoniste.
Cambio di campo e cambio alla consolle di comando. Il Don Colleoni molla il braccio in attacco e mette a segno più muri, 7-9. L’Acciaitubi risponde e inizia una lotta di sorpassi e contro-sorpassi. Sul 21-20 lo stop biancorosso. Gallizioli dai 9 metri spinge e Lecco va fuori giri: 21-25.
Nel terzo è ancora la squadra di Milano e Ficarra a mostrare i muscoli, 11-5. Milani al servizio e Varaldo in attacco però rimettono il set in discussione. Ma dal 13-11 è una cavalcata biancorossa. Prima una prima stoccata da 5 punti, poi un altro break da 3.

Rimonta

Lecco però non riesce a mettere le ospiti sotto pressione, anzi è proprio la squadra di Ebana che vola. Sul 9-16 il set sembra finito. Ma qui si concretizza l’incredibile rimonta biancorossa con Stomeo che si rivela decisiva dai 9 metri. La Picco impatta a quota 21, ma proprio la numero 13 batte out di pochi centimetri. Pinto fa il bello e il cattivo tempo, Varaldo mette a segno un ace, 22-24. Badini ha coraggio al servizio, Civitico fa valere la sua altezza e si arriva in volata. Ebana dalla panchina manda in campo Fontana sul 24-25 e il suo servizio su Lancini è vincente. Si va dunque al tie break. Lecco non riesce a far male in attacco, Don Colleoni invece è un’ira di Dio a muro, ben 6 nel parziale: così, dal 5 pari, c’è solo una squadra in campo. Per Lecco un risultato amaro. Sabato altra sfida fra squadra ambiziose: c’è l’impegnativa trasferta a Vigevano, seconda in classifica.

Tabellino

ACCIAITUBI 2

DON COLLEONI 3

ACCIAITUBI: Stomeo 2, Martinelli 18, Santini 14, Lancini 17, Ferrario 7, Civitico 10, Garzonio (L1), Badini 3, Sironi 1, Mainetti. N.e.: Dell’Oro (L2), Mandaglio, Brivio. All.: Milano – Ficarra.

DON COLLEONI: Colombi, Gabbiadini, Gallizioli, Varaldo, Milani, PInto, Rota (L), Breda, Salvi 1, Fontana. N.e.: Capelli, Ravasio. All.: Ebana.

PARZIALI: 25-16; 21-25; 25-16; 24-26; 8-15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *