Olginate fa secca un’altra capolista Cardoni invalicabile

Olginate fa secca un’altra capolista Cardoni invalicabile

Olginate fa secca un’altra capolista Cardoni invalicabile

Olginate si ripete: come tre turni fa quando aveva battuto la capolista Pavidea, mette il silenziatore anche a Gossolengo. Questa volta la squadra di Iosi batte una capolista in salute, che arrivava da un striscia positiva di otto giornate.

Partita

Primo set da incorniciare per le leoncine. La seconda linea lavora bene, Colombo innesta Cattaneo e Cardoni che fanno valere il proprio potenziale in attacco. La difesa di Gossolengo tiene nelle prime fasi di gioco, ma quella olginatese fa girare al minimo l’ex serie A1 di Novara Scarabelli. Dal secondo set però cala l’intensità di gioco delle locali. La capolista, pur avanti di pochi punti, mantiene sempre il comando e arriva ad avere un set point. Ma Cardoni e Giobbe non ci stanno e sono le protagoniste del sorpasso dell’appassionante finale, 28-26 e 2-0.
Nel terzo parziale Olginate si trasforma, Gossolengo inizia a trovare più gioco al centro mentre Colombo, causa una ricezione che crolla, non può più sfruttare le sue zone 3: in un lampo è 2-8. Le leoncine si risollevano fino all’11-15 ma non riescono a andare oltre e così l’incontro è riaperto. Olginate ritrova le forze e maggiore fluidità nella costruzione del gioco. Le scelte tattiche azzeccate consentono alle lecchesi di comandare. Ma sul 21-19 qualche meccanismo si inceppa e Gossolengo si porta a condurre. Da posto 4 coraggio e potenza non difettano a Guerini e a Fezzi. Stavolta però il finale ai vantaggi è amaro.

Giobbe decisiva

Nel tie break il match rimane in equilibrio fino al 9-8. Il turno al servizio di Giobbe e la concretezza olginatese si rivelano le armi vincenti dell’Elevationshop.com Crai che fa così un altro scalpo prestigioso.

Tabellino

ELEVATIONSHOP.COM CRAI 3
GOSSOLENGO 2
ELEVATIONSHOP.COM CRAI: Giobbe 16, Cardoni 17, Colombo 3, Guerini 16, Cattaneo 12, Fezzi 10, Fizzotti (L1), Angelinetta, Moreschi, Serafini. All.: Iosi – Arisci.
GOSSOLENGO: Zambelli 7, Maini 15, Gatti 4, Mascherini 6, Beltrando 1, Scarabelli 13, Traversoni (L1), Giorgi 1, Antola, Cobban 6, Nedeljkovic, Poggi (L2), Antola. All.: Cornalba.
PARZIALI: 25-19; 28-26; 18-25; 24-26; 15-9.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *