B1 Lecco cede ai colpi di Zingaro e del servizio della Futura

B1 Lecco cede ai colpi di Zingaro e del servizio della Futura

B1 Lecco cede ai colpi di Zingaro e del servizio della Futura

Il big match fra le capolista del girone A respinge la Picco che si deve inchinare a una Futura che prevale a muro, 10 contro 2, e sfrutta al meglio i molti errori, alla fine ben 13, commessi dalle lecchesi dai 9 metri.
Busto ne ha di più e soffre solo quando l’Acciaitubi mette in crisi il reparto arretrato delle varesine. Zingaro, Moretto e Rrena sono validi punti di riferimento in attacco per l’ex serie A Cialfi. Stomeo è costretta a correre per tutto il campo e trova Martinelli e Santini in serata non felice.

Partita

L’inizio fotografa fin da subito la giornata difficile. Battuta out di Martina Martinelli e filotto della Futura alla prima occasione, 5-0. Lecco è in panne, Stomeo fa chilometri complice la prova opaca di Santini che, in seconda linea, soffre a non finire. Zingaro è indemoniata e il set scivola via facile per la squadra di Matteo Lucchini.
Il secondo è più combattuto con Lecco che trova maggiore quadratura in seconda linea. La fast di Ferrario è una sicurezza, le locali mostrano qualche sofferenza in seconda linea. Dal 20-19 però la Picco ha un black out: sono quattro gli errori biancorossi e una palla in difesa che cade indisturbata. Futura lanciata sul 2-0.
Nel terzo la squadra di Milano e Ficarra inizia a spingere dai 9 metri e le avversarie vanno in difficoltà, 3-6. Zingaro però torna a essere una spina nel fianco per le lecchesi. Dall’8 pari le varesine vanno in fuga bloccando, grazie al muro, molti degli attacchi delle avversarie, 13-9. Capitan Ferrario recupera il servizio. Lancini inizia a picchiare con sicurezza, affidabilità e cattiveria. Lecco si rifà sotto e sorpassa, 15-16. Dal 19-18 però è ancora il servizio a fare la differenza per la squadra di Lucchini. Due ace di Zingaro e un attacco di Rrena consentono la fuga della Futura. Stomeo annulla la prima palla match delle avversarie, Ferrario va al servizio e getta in rete. E’ festa Futura e rabbia Lecco.
Una serata difficile per le biancorosse che però hanno mostrato di poter lottare ad armi pari con una delle formazioni ambiziose del girone

Tabellino

FUTURA GIOVANI 3

ACCIAITUBI PICCO 0

FUTURA GIOVANI VOLLEY: Veneriano 8, Danielli (L), Cialfi 3, Franchi, Grippo, Ndoci, Francesconi, Rigoni, Salvi 5, Tonello, Rrena 13, Moretto 13, Zingaro 14. All.: Lucchini.

ACCIAITUBI PICCO: Lancini 14, Martinelli 3, Mainetti, Ferrario 9, Sironi 3, Santini 9, Stomeo 4, Badini 1, Civitico 4, Garzonio (L1). N.e.: Rusconi, Dell’Oro (L2). All.: Milano – Ficarra.

PARZIALI: 25-16; 25-22; 25-21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *