Mandello maledizione casa ancora ko

Mandello maledizione casa ancora ko

Mandello maledizione casa ancora ko

Il Mandello rimane ancora a secco in casa. Non basta una Riva a tratti incontenibile a trascinare le lariane fino a fare lo sgambetto a un’ambiziosa Pavidea. Bertocchi e Radaelli sono valide spalle. Le lecchesi escono dal campo tra gli applausi ma con zero punti per la classifica.
Avvio alla grande per il Mandello che vola trascinato dalla sua schiacciatrice di posto 4. Guaio per la palleggiatrice ospite Izzo che ricadendo da un muro si fa male e non riesce a stare in campo. Villa marca e fa tornare in partita la sua squadra ma Rossi nel finale è decisiva. Secondo set con Mandello e Riva che continuano a imperversare, 10-5. Pavidea però risale e nel finale con Reverberi  ottiene un set point. Riva tira in rete da seconda linea: 1 pari. Nel terzo le ospiti scappano, 8-12 e volano poi sul 21-24. Riva annulla tutti i set point avversari ma nel finale è un ace di Cattaneo a far esultare Pavidea. La squadra di Valsecchi rimonta anche nel quarto da 22-24 ma Villa chiude la contesa, ancora ai vantaggi.

Tabellino

CARTIERA MANDELLO 1
PAVIDEA 3
CARTIERA DELL’ADDA: Tonelli (L), Rossi 8, Vizzini 4, Maresi 1, Sacchi 1, Riva 25, Radaelli 11, Colombo 7, Bertocchi 17, Marconi 1. N.e.: Cuciniello, Dell’Orto, Chiodi (L2), Meroni. All.: Valsecchi – Mariani.
PAVIDEA: Villa 20, Cattaneo 11, Dolera 6, Reverberi 12, Tosi 14, Tani, Ambrosini 10, Izzo, Dolera, Coti Zelati (L). Ne: Bontempi, Zeliani. All.: Marini.
PARZIALI: 25-20; 23-25; 26-28; 27-29.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *