Mandello spreca nel quarto da 20-16

Mandello spreca nel quarto da 20-16

Mandello spreca nel quarto da 20-16

Mandello rimane ancora all’asciutto fra le mura amiche. «Peccato – afferma subito il tecnico Daniele Valsecchi – Come nel primo incontro casalingo abbiamo la sensazione di aver sprecato l’occasione di portare la partita al tie break, anche se Gossolengo è una squadra che punta ai play off».
Nel primo set la centrale ospite Maini fa la differenza, 7-12. L’ex serie A1 Scarabelli piazza un altro allungo, 12-19. Nel secondo Mandello limita gli errori. Gossolengo va in tilt, il tecnico Cornalba prova a rivoluzionare il sestetto ma Mandello non concede nulla. Nel terzo sono Gatti e Scarabelli a fare la differenza. Nel quarto la grossa occasione sprecata dalle bluarancio. In vantaggio per 20-16 le lecchesi subiscono troppo il servizio di una insidiosa Antola.
«Siamo stati bravi a limitare Scarabelli in alcuni momenti della gara anche grazie al nostro servizio e al lavoro del muro che ci hanno permesso di restare a stretto contatto con le nostre avversarie. Il break finale del quarto parziale di 1-6 è stato letale».

Tabellino

CARTIERA MANDELLO 1

GOSSOLENGO 3

CARTIERA MANDELLO: Cuciniello 10, Vizzini 5, Maresi 3, Riva 16, Redaelli 9, Bertocchi, Tonelli (L1). N.e: Chiodi (L2), Dell’Orto, Lanfranconi, Meroni, Rossi, Sacchi. All.: Valsecchi-Mariani.

GOSSOLENGO:Beltrando 2, Giorgi, Mascherini 5, Cobbah, Scarabelli 20, Gatti 16, Antola, Maini 13, Zambelli 10, Poggi (L1). N.e.: Cornelli, Nedeljkovic, Traversoni (L2). All.: Cornalba-Anni

PARZIALI: 19-25; 25-13; 19-25; 21-25.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *