Memorial Negri vince la Picco

Memorial Negri vince la Picco

Memorial Negri vince la Picco

La Picco Lecco ha vinto la tredicesima edizione del Memorial Marco Negri. Le biancorosse si sono così aggiudicate anche la targa offerta dal Panathlon Club di Lecco che quest’anno festeggia i 50 anni di fondazione.
Un torneo che ha visto la partecipazione oltre che dell’Acciaitubi anche del Lurano, della Florens Vigevano e della Futura Giovani, tutte formazione di serie B1. La manifestazione ha preso il via domenica mattina al Bione con le sfide fra la Picco e Lurano, finita 3-0, e quella fra la Futura e il Vigevano, 2-1 per le varesine. Nel pomeriggio si sono svolte le finali. Quella per la medaglia di bronzo è andata al Vigevano che ha battuto per 3-0 il Lurano.

Finale

Poi è iniziata la finale per il primo posto. La Picco vola: muro compatto e difesa sono i segreti. La Futura è in affanno 9-3. Sulla battuta di Cialfi però è Lecco a soffrire, 10-9. Inizia così un lungo testa a testa che si conclude 34-32 con un errore del centrale della Futura Salvi dopo che Stomeo aveva procurato alla sua squadra il decimo set point, uno solo invece quello non concretizzato dalle varesine. Mainetti una sorpresa, top scorer biancorosso con 7 punti nel set.
Nel secondo Lecco scappa, 10-6, si fa rimontare, 11-10 ma riallunga di nuovo, 18-13, approfittando di qualche cambio operato dal tecnico avversario. Le varesine però tornano a farsi sotto, 19-18. Martinelli le respinge per ben due volte. Lecco esulta, 25-22.

Righetti

«Desidero per prima cosa ricordare Marco – ha commentato il presidente della Picco Lecco, Dario Righetti – indimenticato e indimenticabile allenatore del settore giovanile biancorosso, insegnante di scienze motorie e capo scout. Ci piace ricordarlo per la sua competenza nello sport e nella pallavolo, ma soprattutto per le sue doti di umanità, insegnamento, serietà e pazienza. Siamo onorati, come ogni anno, della presenza della mamma di Marco, prima grande sostenitrice di questa giornata».

Premiate

Caterina Cialfi (Futura) votata miglior palleggio, Sofia Moretto (Futura) miglior schiacciatrice, Barbara Garzonio (Picco), miglior libero mentre il premio di miglior giocatrice del torneo è andato a Martina Martinelli (Picco).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *