Volley36+ ufficializzato il nuovo consorzio

Volley36+ ufficializzato il nuovo consorzio

Volley36+ ufficializzato il nuovo consorzio

Nasce ufficialmente il 16 giugno il Volley36+. Sabato, al Campofiera di San Cassiano Valchiavenna, sono state apposte le firme dei presidenti delle società che formeranno il nuovo sodalizio. Chiavenna, Gordona, Cosio, Auxilium Sondrio, Chiesa Valmalenco, Aspes, Colverde, Young Sport e le lecchesi Colico e Dervio hanno messo su carta l’impegno che da mesi stava nascendo.

Progetto

Ma cosa prevede il progetto? «Ogni società può aderire all’iniziativa nel modo in cui vuole – spiega uno degli allenatori responsabili del neo sodalizio, Ivan Iosi – Partecipando con degli allenatori, con delle atlete o con delle squadre intere.  Le 11 società che hanno firmato l’accordo il 16 di giugno saranno parte attiva del progetto, oltre a fruire dei benefici che avranno i partner. Interverranno nelle decisioni che il consorzio prenderà, avranno il supporto in palestra degli allenatori e dei tecnici scelti dal progetto Volley36+».
Bruzzano, Piuro e Peschiera Borromeo sono alcune delle società partner. «I nostri partner partecipano a clinic per allenatori e ad altre iniziative ma per ora non saranno parte attiva della nuova società».

Presentazione

La giornata era iniziata con un torneo di beach volley a cui hanno preso parte, invitate dal Volley36+, alcune società che aderiranno al progetto. Una manifestazione che ha visto al termine della manifestazione un piccolo momento di premiazione. Un piccolo buffet e poi la firma dei presidenti delle 11 società coinvolte attivamente nel progetto. Poi c’è stata l’applaudita esibizione del gruppo Metamorphosis Asd M-Cheers di Verceia.
Alla serata ha preso parte anche il comitato provinciale di Sondrio e il main sponsor, Arcev Soc. Coop. Centro di distribuzione Crai Valtellina, Valchiavenna e alto lago di Como. Un accordo triennale con l’importante marchio che darà energie, risorse economiche per far crescere sempre di più questo importante progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *