Ram soffre ma vince secondo posto nel mirino

Ram soffre ma vince secondo posto nel mirino

Ram soffre ma vince secondo posto nel mirino

Lecco soffre ma, grazie ai tre punti conquistati sul campo del Longone, rimane agganciato al Lemen. Longone fin dai primi scambi non fa sconti. Lecco, con addosso ancora le scorie e le paure del ko subito sul campo del Volley36 fatica, 13-7. Poi inizia la rimonta con il sorpasso sul 21-22 e un finale vincente. Nel secondo set ancora battaglia risolta al fotofinish, stavolta a favore delle comasche. Nel terzo Lecco parte forte, 7-11, ma Longone non molla e sorpassa, 18-16. La squadra di Ficarra non demorde e a sua volta prende la testa, 21-22, ma stavolta non la molla. Nel quarto la Ram comanda, 8-13, e gestisce il margine.

Tabellino

LONGONE 1

RAM SERRAMENTI 3

LONGONE: L. Navoni, Corti, Valsecchi, Bartesaghi, Cesana, Cavalieri, Arnaboldi, Corneo, Frigerio, Galli, Mazzi (L1), Canavese (L2). All.: G. Navoni.

RAM SERRAMENTI: Cesana, Mandaglio, Mainetti,Dell’Oro, Roncon, Perego, Brivio, Gatti, Riva, Arrigoni, Carito (L1), Zoia (L2). All.: Ficarra – Arco.

PARZIALI: 26-28 (30’); 31-29 (34’); 25-22 (27’); 25-20 (26’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *