Mandello secondo posto a un punto

Mandello secondo posto a un punto

Mandello secondo posto a un punto

Mandello, per il secondo posto manca un punto. La vittoria nel penultimo turno di campionato contro il Cabiate mantiene Adolescere a tre punti di distanza a una sola giornata dal termine. La conquista del secondo posto rappresenterebbe un bel vantaggio perché da l’opportunità di giocarsi, in un girone con le altre seconde, una prima chance di essere promosso in B2. Nel caso non ci si riuscisse un’altra possibilità si avrà scontrandosi con le vincenti del girone fra le terze e le quarte classificate.

Sabato sera

L’incontro con Cabiate ha pochi sussulti con le comasche che in attacco faticano complice anche una ricezione in affanno. In avvio è Lafranconi show, 17-8 e 6 punti per la schiacciatrice bluarancio. La risalita delle comasche arriva grazie a qualche errore di troppo delle locali, 20-19. Vizzini e errori ospiti ridanno fiato al Mandello. Negli altri set il dominio bluarancio è netto fin dalle prime fasi. A muro le mandellesi concedono poco, in battuta sono letali. Qualche affanno ma solo a ampio margine conquistato.

Valsecchi

«Abbiamo avuto un atteggiamento aggressivo nelle fasi iniziali – inizia subito il tecnico Daniele Valsecchi – Abbiamo però commesso qualche errore di troppo. I centrali sono sempre stati molto efficaci quando chiamati in causa: purtroppo in ricezione siamo stati imprecisi. Contro Pavia sarà una gara tosta soprattutto perché giochiamo da loro»

Tabellino

MANDELLO 3

CABIATE 0
CARTIERA DELL’ADDA MANDELLO: Maresi 2, Vizzini 11, Cuciniello 9, Marconi 7, Lafranconi 15, Colombo 10, Orietti (L1), Marini. N.e.. Sacchi, Andreotti, Monti, Rodolatti (L2), Pelacchi. All.: Valsecchi – Mariani.
CABIATE: Orfei 10, Nicoli 2, Meneghello 8, Miniotto 4, Fiorentini 1, Camaghi 1, Stonolori (L1), Busnetti 5, Oberti.N.e.: Rossi, Trentini, Provasi. All.: Reali – Casartelli.
PARZIALI: 25-22 (22’); 25-16 (22’); 25-19 (24’).

Play off

Mandello deve conquistare un punto nell’ultimo turno per avere la certezza del secondo posto. Infatti, in caso di arrivo in parità con Adolescere, le pavesi avrebbero un numero di vittorie superiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *