Volley36 leone, Lecco cede il secondo posto

Volley36 leone, Lecco cede il secondo posto

Volley36 leone, Lecco cede il secondo posto

Lecco perde il secondo posto, mentre il Volley36 conquista la salvezza matematica. Sabato sera da leoni per la formazione di Colico-Chiavenna che compie un piccolo miracolo e rischia di rovinare i sogni promozione di una Picco che in classifica viene raggiunta dal Lemen al secondo posto, una posizione che vale almeno l’accesso ai play off, mentre per le migliori tre dei sette gironi l’accesso sarà diretto alla serie C. Il rammarico maggiore per le lecchesi arriva anche dal risultato del Calco che, sul campo amico, infligge il primo ko stagionale alla capolista Curno: le biancorosse di Arco, in caso di vittoria piena, si sarebbero avvicinate a  punti dalla vetta. «Abbiamo giocato un incontro davvero tosto, siamo stati davvero bravi», afferma con entusiasmo il tecnico Remo Mazzoccante.
Nel primo set la Picco parte forte e grazie al servizio del palleggiatore Mandaglio sembra averlo in pugno, 6-13 con un break di 0-7. Le locali però non si perdono di animo e tornano a farsi sotto, avendo la meglio nel testa a testa finale. Secondo parziale con le biancorosse che partono a mille, 3-7 e stavolta non cedono, 8-16. Terzo con la Ram che comanda, 6-10 e poi 17-19, con il Volley36 che sorpassa, 16-15, ma poi cede il comando. Nel finale Angelinetta dai 9 metri però mette in crisi le lecchesi e ribalta la situazione. Nel quarto dal 16-18 le locali grazie ai servizi di G. Tarelli e Dolzadelli vanno a vincere.

Tabellino

VOLLEY36 3
RAM PICCO 1
VOLLEY36: G. Tarelli, Fascendini, Dolzadelli, Martinalli, Asaro, Angelinetta, Pasini, Ongaro, De Donati, M. Tarelli, De Carli, Moreschi (L1), Barone (L2). All.: Mazzoccante – Iosi.
RAM SERRAMENTI: Cesana, Mandaglio, Colombo, Mainetti, Dell’Oro, Brivio, Roncon, Gatti, Leandri, Riva, Arrigoni, Carito (L1), Zoia (L2). All.: Arco.
PARZIALI:27-25 (25’); 20-25 (24’); 25-20 (30’); 25-22 (25’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *