Serie c Mandello vince lo scontro da play off ma che battaglia

La partita

Mandello vince al tie break lo scontro d’alta quota con l’Adolescere e si assesta al secondo posto a parimerito con Valpala. «Qualche errore di troppo dai nove metri – afferma il tecnico Daniele Valsecchi – e in contrattacco ci ha impedito di vincere i due set persi ai vantaggi». Rivanazzano è squadra di esperienza e di valore. «Le nostre avversarie solo a tratti sono riuscite a far valere il loro potenziale fisico e di esperienza: di fatto è la squadra che due anni fa era in B2».
Alcune giocate hanno fatto la differenza, Mandello ha vinto i propri parziali con autorità. «Molto buona la prova di Marini e di Lafranconi spostata nel ruolo di opposto. Bene anche il nostro gioco al centro».
Tradate, capolista con 52 punti, fa campionato a sé ma per i tre posti che valgono i play off si profila una battaglia durissima. Dal secondo posto al quinto occupato da Cabiate ci sono solamente 2 punti. Sconsigliati i passi falsi…

Tabellino

CARTIERA MANDELLO 3
ADOLESCERE RIVANAZZANO 2
MANDELLO: Maresi 6, Cuciniello 3, Marconi 18, Colombo 13, Vizzini 17, Lafranconi 13, Orietti (L), Andreotti, Pelacchi, Monti, Marini 16. All.: Valsecchi – Mariani.
RIVANAZZANO:Tomasi, Bregni, Lugano, Angeleri, Barbieri, Pavione, D’Alessandro, Massa, Castellotti, Riso, Franchini (L). All.: Mattioli – Becca.
PARZIALI: 23-25 (25’); 25-9 (19’); 26-28 (30’); 25-15 (22’); 15-11 (13’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *