Under 18 Lecco si deve arrendere al Vero Volley

Under 18 Lecco si deve arrendere al Vero Volley

Under 18 Lecco si deve arrendere al Vero Volley

Nulla da fare per la Picco che deve cedere in finale al Vero Volley per 3-0. Due set dominati dalle monzesi poi le lecchesi si sciolgono e cedono solo dopo un serie interminabile di punteggio.

In Under 18 femminile si conferma sul trono il Vero Volley Enza Boutique, che in finale piega laPallavolo Picco Lecco imponendosi per 3-0 (25-14, 25-10, 32-30). Nel primo set le campionesse in carica trovano subito un break di 4-1 con De Marzi e Faverzani, che poi firma anche l’ace del 12-5; il vantaggio sale fino al 18-10 sul servizio di Bianchi ed è la stessa numero 6 a mettere a terra il pallone del 25-14. Anche nel secondo set le monzesi partono alla grande, sfruttando al meglio la propria superiorità sul piano fisico: 5-1 sul servizio di Bianchi e 12-4 con Faverzani. Il Vero Volley gestisce con autorità il vantaggio e dal 16-9 piazza un altro break di 7-0 con la battuta di Mantovani, prima di chiudere sul 25-10. Anche il terzo set coach Dagioni si affida a Mantovani, che dai nove metri porta subito il Vero Volley sul 4-0; Lecco però reagisce e pareggia sul 6-6 con Mainetti e Riva, per poi andare al sorpasso sul 7-9. Immediato il controbreak delle monzesi (11-9), che allungano sul 14-11 con Tommasin; la Picco non demorde e riconquista la parità sul 15-15 grazie al servizio della neoentrata Cesana. Il testa a testa prosegue (18-15, 21-22) con il Vero Volley che conquista un match point sul 24-23, vedendoselo però annullare. Ai vantaggi ci sono tre chance per la Picco e altre tre per Monza, finché sul 30-30 decidono un errore lecchese in battuta e l’attacco vincente di Bianchi.

Vtb quarto

Medaglia di bronzo per le padrone di casa del Polar Volley Busnago, che nella finale per il terzo posto disputata in mattinata ha avuto la meglio sul Volley Team Brianza per 3-2 (25-7, 15-25, 23-25, 25-16, 15-9) al termine di una sfida tiratissima.

(fonte Fipav MilanoMonzaLecco)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *