Serie B2 Picco ko agrodolce Pavidea bestia nera

Serie B2 Picco ko agrodolce Pavidea bestia nera

Serie B2 Picco ko agrodolce Pavidea bestia nera

Dopo 8 vittorie arriva il ko per la Picco. A rendere amaro il sabato sera biancorosso Pavidea che come all’andata batte le biancorosse. Stavolta la squadra di Milano e Ficarra cede al tie break. Una difesa asfissiante la chiave di un bel match che ha visto scambi lunghissimi.

Ora +3

A rendere meno amaro il ko della Picco lo stop di Gossolengo. L’ex capolista in crisi anche a causa di qualche giocatore acciaccato cede per 3-1 contro la Conad. Ora Lecco guida con 3 punti di vantaggio su Gossolengo e Ostiano.

La partita

L’incontro inizia con la Picco troppo contratta e Pavidea che punge a muro e con Dalpedri. Poi dal secondo Fezzi inizia a fare punti, Bruno sbarra la strada a muro. Nel terzo le biancorosse giocano il set perfetto con 1 solo errore. Pavidea però, pur sbagliando molto, si porta sul 18-21. Con coraggio e Arianna Lancini al servizio la rimonta e la vittoria.

Rosso

Quarto set in equilibrio fino all’11 pari. Una palla toccata non vista manda su tutte le furie le biancorosse. Rosso, forse eccessivo, visto la tensione in campo, a Stomeo. Lecco perde la testa e la bussola. Tie break.

11 pari poi..

Dopo due ore di gioco il match si risolve nel finale quando Lecco sbaglia un paio di attacchi e Pavidea ne approfitta.

Tabellino

ACCIACITUBI PICCO 2
PAVIDEA 3
ACCIATUBI: Bruno 13, A. Lancini 16, Stomeo 4, Franco 6, Fezzi 10, Ferrario 9, Pastrenge (L1), M. Lancini, Asiaghi 1, Spreafico. N.e.: Mainetti, Cara, Carito (L2). All.: Milano – Ficarra.
PAVIDEA: Dionida 10, Cattaneo 13, Nicoli 3, Reverberi 12, Tosi 17, Dalpedri 22, Coti Zelati (L), Ermoli 1, Tonini. N.e.: Morelli, Ciani, Gandolfi. All.: Marini-Piccoli
PARZIALI: 17-25 (26’); 25-18 (22’); 25-22 (30’); 17-25 (29’); 11-15 (20’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *