Serie B2 Senago sorprende Lecco in avvio poi dominio biancorosso

Serie B2 Senago sorprende Lecco in avvio poi dominio biancorosso

Serie B2 Senago sorprende Lecco in avvio poi dominio biancorosso

Lecco non si lascia scappare l’occasione di centrare tre punti nel testa coda con Senago. Avvio stentato, poi vittoria con facilità con il tecnico Gianfranco Milano che concede spazio a quasi tutta la rosa.
Avvio difficile per le biancorosse che, in ricezione, faticano e subiscono il servizio avversario. Fezzi e Franco steccano, Sala dai 9 metri punge, Safronova è il terminale di attacco su cui le milanesi poggiano ricostruzioni vincenti, 5-9. Alcuni errori delle ospiti e una Arianna Lancini scatenata riportano l’incontro sui binari di un pronostico che pende dalla parte delle biancorosse. Lecco raggiunge la parità a quota 11 poi vola e lascia le avversarie al palo. Arianna Lancini, Fezzi e Ferrario firmano il break biancorosso. Nel suo prosieguo l’incontro ha poco da raccontare. Lecco, nel secondo parziale, dilaga fin  da subito, 6-2. Lancini continua a picchiare con Ferrario valida spalla e un muro invalicabile, così Senago si mostra fragile e facile preda. Nel terzo Milano concede spazio fin dall’inizio a Melania Lancini e Spreafico. Le ospiti non hanno energia e forze per contrastare le capolista che dilaga (14-3) in un attimo con Melania Lancini che fa male dai 9 metri.

Big match

Sabato contro Ostiano incontro di alta classifica. Non sarà decisiva ma certo è una tappa importante.

Tabellino

ACCIAITUBI PICCO 3
SENAGO 0
ACCIAITUBI PICCO: Bruno 7, A. Lancini 16, Franco 3, Ferrario 12, Stomeo 2, Fezzi 7, Pastrenge (L1), M. Lancini 1, Mainetti 1, Spreafico 2. N.e.: Asiaghi, Cara. All.: Milano – Ficarra.
SENAGO:  Pantarotto 3, Colombo 3, Pezzuto 5, Sala 4, Ronchetti 4, Safronova 10, Arioli (L). N.e.: Vizzarri, Bernocchi (L2), Pozzi, D’Antona, Faccini, Lorenzoni, Negri. All.: Barbieri – Colombo.
PARZIALI: 25-14 (17’); 25-17 (22’); 25-10 (19’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *