Serie D Sant’Egidio soffre poi domina

Serie D Sant’Egidio soffre poi domina

Serie D Sant’Egidio soffre poi domina

«Era importante ottenere tre punti – spiega subito il tecnico Stefano Valsecchi che poi analizza l’inizio della partita – Nel primo set e per gran parte del secondo siamo stati bloccati dalla paura».
Un incontro da vincere per le neroverdi che dovevano centrare la vittoria contro il fanalino di coda Morbegno per iniziare al meglio il girone di ritorno e la risalita in classifica.
Poi dal terzo parziale il cambio di rotta. «Abbiamo trovato la giusta determinazione e i set sono stati vinti in maniera notti. Ottima prova di Di Capua entrata a metà del secondo parziale». Stefano ora detta il ritmo per cercare la risalita: la salvezza è a soli due punti. «Ora dobbiamo strappare punti anche alle squadre di vertice».

Tabellino

MORBEGNO 1

SANT’EGIDIO 3

MORBEGNO: Bertolini, Battistessa, Abbate, V. Spini, Bolgia, Pontiggia, E. Spini, De Leonardis, Ambrosioni, Scaramella, Giana (L). All.: Scarinzi.

SANT’EGIDIO: Barreca, Crippa 13, Sala, Panzeri 15, Baggioli 16, Cazzaniga 8, Sozzi 2, Di Capua 6, Rifici 2, C. Pozzi 3, G. Pozzi (L1), Radaelli (L2). All.: Valsecchi – Marelli.

ARBITRO: Lanfranchi di Lecco.

PARZIALI: 26-24 (23’); 25-27 (33’); 14-25 (25’); 15-25 (21’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *