Galbiate spreca ne terzo Cisano lo punisce

Galbiate spreca ne terzo Cisano lo punisce

Galbiate spreca ne terzo Cisano lo punisce

Si morde le mani Galbiate per aver sprecato, nel «derby» con il Cisano, visto che entrambe le formazioni sono nelle zone alte della classifica, la possibilità di uscire dal campo con punti importanti. Infatti la squadra di Casiraghi e Curioni nel terzo set non riesce a concretizzare il vantaggio di cinque lunghezze sul 12-17. Un passaggio a vuoto che costa caro con i bergamaschi che volano sul 21-19.  «Nel terzo set abbiamo sprecato molto – spiega il tecnico Enrico Casiraghi – In vantaggio abbiamo commesso troppi errori. Poi nel finale un Beretta scatenato e infermabile ha permesso al Cisano di chiudere a suo favore la frazione. Peccato perché, nel primo set, avevamo messo in difficoltà l’avversario che in seconda linea era andato in crisi».

Tabellino

EDILCOMING CISANO 3
GALBIATE 1
EDILCOMING CISANO: Laini, De Stefani, Beretta, Saorin, Fumagalli, Mazzoleni, Andreotti, Zonca, Agoh, Colombo, Tentori, Rota (L1), Tomaino (L2). All.: Tavola.
GALBIATE: Ravasio, Cattaneo, Mautino, Ronchetti, Bertarini, Veronelli, Ballabio, Pirovano, Colombo, Compagnoni, Napolitano, Viganò (L1), Fumagalli (L2). All.: Casiraghi – Curioni.
ARBITRO:Ferrara di Lecco.
PARZIALI: 19-25 (20’); 25-23 (27’); 25-22 (27’); 25-21 (24’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *