B2 Picco aggancia la testa

 

B2 Picco aggancia la testa

B2 Picco aggancia la testa

Picco Lecco in vetta grazie al successo netto sul campo del Sanda e alla concomitante battuta d’arresto di Gossolengo in casa con la pericolante Cusano.

Solo nella seconda frazione le biancorosse concedono spazio alle avversarie. Un set che inizia male per le lecchesi che si trovano a rincorrere l’avversario, 8-4. Sanda rimane in testa fino al 16-15 e Lecco solo nel finale riesce a prendere il largo: dal 20-21 le lecchesi piazzano un break di 0-4.  Nelle restanti frazioni il dominio della squadra di Milano e Ficarra è netto. Nel primo set l’Acciaitubi comanda dopo pochi punti: 3-8 e poi 6-16. Nessun calo e Sanda che continua a subire. Nel terzo ancora più netto il divario fra le due squadre. Le monzesi, dopo la rimonta subita nel secondo, sono senza energie e colpi. Le biancorosse ne approfittano e lasciano solo le briciole all’avversario.

La grossa differenza fra le due formazioni è a muro, con ben 12 marcature per le lecchesi e nessuna per le monzesi che, nel complesso, hanno sbagliato quanto l’avversario ma in attacco, se si esclude la seconda frazione, sono state meno pungenti dell’avversario. Sabato incontro interno contro il fanalino di coda Senago.

Tabellino

SANDA 0

ACCIAITUBI 3

SANDA: Maran 7, Tresoldi, Redaelli 3, Vaccari 4, Passoni 2, S. Galliani 4, Ronchetti (L), Biraschi 1, M. Galliani, Lucarelli 4, Motta 1. N.e.: Zanini, Vannini (L2). All.: Donolato – Cavallone.

ACCIAITUBI PICCO LECCO: Bruno 6, A. Lancini 17, Franco 8, Ferrario 7, Stomeo 6, Fezzi 10, Pastrenge (L), M. Lancini, Spreafico. N.e.: Cara, Asiaghi. All.: Milano – Ficarra.

PARZIALI:15-25 (20’); 20-25 (23’); 6-25 (17’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *