Picco B2 battuto Cinisello il servizio fa la differenza

Picco B2 battuto Cinisello il servizio fa la differenza

Picco B2 battuto Cinisello il servizio fa la differenza

Lecco vola al secondo posto grazie alla vittoria nell’incontro di cartello contro Cinisello (guidato in regia dall’ex biancorossa Dalila Quartarella), prima della partita staccato dalle biancorosse di soli due punti. Una vittoria senza storia con le milanesi che, solo nel terzo set, riescono a stare in partita.
Debora Stomeo in battuta parte decisa, Lecco la supporta. In un attimo le biancorosse fuggono mentre Cinisello è al palo, 8-3. Ripresasi dal colpo la squadra di Angelo Robbiati regge l’urto ma non riesce a accorciare il gap, 16-10. Altro affondo lecchese e il divario si avvicina alla doppia cifra, 21-12. Set in cassaforte. Seconda frazione in cui la musica non cambia. E’ sempre la palleggiatrice lecchese a dettare il ritmo mettendo in crisi il reparto arretrato avversario, 6-0. Altro turno al servizio da incubo per le ospiti è quello di Cindy Lee Fezzi: 1 ace diretto e altre situazioni di difficoltà per il reparto arretrato della squadra di Robbiati. Dentro Melania Lancini, Corrente e Spreafico. Solo nel finale dal 23-13 Lecco molla e Cinisello ha modo di rendere meno duro il passivo.  Chiude una fast di Benny Bruno.
Nel terzo set invece Lecco cede qualcosa e Cinisello ne approfitta. Dal 18-12 le biancorosse allentano la presa, 20-19 con Bruno che manda out la fast. Il numero uno però è subito richiamato in causa e mette per terra la palla. Poi due punti di Stomeo. Game over, Uniabita alza bandiera bianca. Chiude un pallonetto di Ester Franco.

Tabellino

PICCO 3

UNIABITA 0

ACCIATUBI PICCO: Bruno 11, A. Lancini 13, Franco 4, Ferrario 11, Stomeo 8, Fezzi 10, Pastrenge (L1), Spreafico, Corrente, M. Lancini. N.e.: Asiaghi, Mainetti, Zoia (L2). All.: Milano – Ficarra.

UNIABITA: Villa 3, Ripamonti 6, Consonni 9, Roncoroni 12, Quartarella 1, Valli 5, Tonelli (L1), Vitaglione (L2), Marzorati, Roncarolo 6, Marelli 1, Guerriero. All.: Robbiati.

PARZIALI: 25-15 (21’); 25-20 (25’); 25-20 (23’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *