Serie D Galbiate si arrende alla capolista niente pokerissimo

Serie D Galbiate si arrende alla capolista niente pokerissimo

Serie D Galbiate si arrende alla capolista niente pokerissimo

Lo scontro con la capolista ridimensiona Galbiate che così interrompe anche la sua striscia positiva di vittorie che durava da quattro giornate.
Galbiate regge poco nel primo set perché dal 5 pari lo Zeroquattro Volley spinge al servizio. La squadra di Casiraghi e Curioni soffre e non riesce a essere efficace. Nel secondo parziale i galletti combattono a armi pari con la capolista fino a quota 12. Fiammata degli ospiti che volano sul 13-20. I biancoverdi non riescono a recuperare.
Nel terzo set il copione è uguale. I locali non riescono a contrastare gli avversari che da quota 13 prendono il largo. Deluso il tecnico dei galletti Enrico Casiraghi: «Abbiamo giocato troppo contratti non riuscendo a sfruttare le buone settimane di allenamento che abbiamo fatto». Deluso e ferito dall’esito dell’incontro di cartello il Galbiate riuscirà a ripartire la sua striscia di vittorie positive per riprendere la sua rincorsa alle posizioni della classifica? Sabato sul campo del pericolante Bresso servirà subito rialzarsi.

Tabellino

GALBIATE 0
ZEROQUATTRO 3
GALBIATE: Cattaneo, Mautino, Ronchetti, Bertarini, Veronelli, Ballabio, Pirovano, Colombo, Napolitano, Fumagalli, Compagnoni, Panzuti (L1), Viganò (L2). All.: Casiraghi – Curioni.
PARZIALI: 19-25 (22’); 14-25 (20’); 18-25 (18’).
GALBIATE (vlc)  Lo scontro con la capolista ridimensiona Galbiate che così interrompe anche la sua striscia positiva di vittorie che durava da quattro giornate.
Galbiate regge poco nel primo set perchè dal 5 pari lo Zeroquattro Volley spinge al servizio. La squadra di Casiraghi e Curioni soffre e non riesce a essere efficace. Nel secondo parziale i galletti combattono a armi pari con la capolista fino a quota 12. Fiammata degli ospiti che volano sul 13-20. I biancoverdi non riescono a recuperare.
Nel terzo set il copione è uguale. I locali non riescono a contrastare gli avversari che da quota 13 prendono il largo. Deluso il tecnico dei galletti Enrico Casiraghi: «Abbiamo giocato troppo contratti non riuscendo a sfruttare le buone settimane di allenamento che abbiamo fatto». Deluso e ferito dall’esito dell’incontro di cartello il Galbiate riuscirà a ripartire la sua striscia di vittorie positive per riprendere la sua rincorsa alle posizioni della classifica? Sabato sul capmo del pericolante Bresso servirà subito rialzarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *