Prima Divisione big match Belgeri Galbiate ingenuo Negri cambi decisivi

Prima Divisione big match Belgeri Galbiate ingenuo Negri cambi decisivi

Prima Divisione big match Belgeri Galbiate ingenuo Negri cambi decisivi

Galbiate spreca, Bellano lo punisce. E’ la sintesi del big match di Prima Divisione che permette alla capolista Emme Vi di allungare in vetta alla classifica sul Galbiate. Ora il margine di vantaggio è di tre lunghezze per la formazione di Oliverio che venerdì ospiterà proprio le biancoverdi.

La partita

Dopo la bella rimonta nel terzo da 20-24 il Galbiate è padrone del campo e pare avviato alla vittoria. Sul 18-10 però si spegne la luce. Un errore dietro l’altro consente al Bellano di riprendere fiato e diminuire il margine. Galbiate si arresta, le ospiti superano a doppia velocità. Nel tie break la squadra di Belgeri pare aver comunque superato il momento di difficoltà, 6-3, ma dopo il cambio di campo (sull’8-6), subisce un calo e il sorpasso dell’avversario.

 

Belgeri

«Partita giocata bene dal punto di vista tattico da entrambe le formazioni – analizza il tecnico Nicola Belgeri che poi racconta il quarto set – Siamo stati ingenui. Bellano si è gasato dalla rimonta e non si è fermato. Noi invece siamo andati in confusione e abbiamo spento la luce».

Negri

«Nel primo set abbiamo concesso troppo – commenta il tecnico del Bellano Massimo Negri  – 14 errori e 5 ace subiti sono troppi. Dal secondo invece la musica è cambiata». Bellano ha condotto la partita ma nel terzo set. «Nel finale abbiamo subito tre ace e gestito male una palla facile. Nel quarto ho cambiato due terzi di squadra e abbiamo compiuto l’incredibile rimonta».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *