B2 Picco stop inaspettato contro Gorgonzola

 

B2 Picco stop inaspettato contro Gorgonzola

B2 Picco stop inaspettato contro Gorgonzola

Stop inaspettato. La Picco cede sul campo della pericolante Gorgonzola e deve lasciare il terzo posto della graduatoria. Un boccone amaro da mandare giù per la squadra di Milano e Ficarra che mandano in campo Asiaghi al posto dell’acciaccata Ferrario. Non è bastata la prestazione brillante della schiacciatrice Arianna Lancini. Per lei 23 punti: 43% per attacchi vincenti, su 48 colpi effettuati. Solo un muro subito e due errori.

Le frazioni

Il primo set vede subito Lecco partire pimpante guadagnando un margine di 5 punti (3-8) che di fatto rimane costante per tutto il primo set aumentando di poco fino al 17-25: 8 errori per le milanesi, 5 per le lecchesi. Dal secondo parziale però la musica cambia con la squadra di Santandrea che abbassa il numero di errori. Lecco invece sbaglia molto, tanto che saranno 10 i «non forzati» nel corso del set, ma rimane al comando per poi farsi superare sul traguardo. In testa sul rettilineo finale (20-21), le biancorosse si fanno superare da Gorgonzola.

Dalla terza frazione è l’Argentia a comandare le operazioni. Lecco riduce il numero di errori ma dall’8-6 le locali scappano, 16-11 e 20-14. Le meneghini controllano e si portano sul 2-1. Milano prova a togliere Spreafico e a inserire Fezzi nel sestetto di partenza. L’avvio per le biancorosse però non è dei migliori, 8-2. Lecco risale, 16-14 e lotta per cercare un ulteriore strappo. Ma sul punteggio di 21-19 le energie finiscono e Argentia festeggia punti salvezza importanti. Lecco deluso non può che pensare al prossimo incontro.

Tabellino

ARGENTIA GORGONZOLA 3

ACCIATUBI PICCO LECCO 1

ARGENTIA: Bifulco 7, Parravicini 14, Franz 4, Pettenati 11, Caglio 1, Vitali 13, Regiroli (L), Clapis 3, Alzani 13. N.e.: Isabettini, Porchera, Sala. All.: Santandrea – Levati.

PICCO LECCO: Bruno 13, Spreafico 8, A. Lancini 23, Ester 6, Stomeo 6, Asiaghi 6, Pastrenge (L), Lee 4. N.e.: Leandri, Dell’Oro, M. Lancini. All.: Milano – Ficarra.

PARZIALI: 17-25 (18’); 25-23 (25’); 25-20 (25’); 25-20 (25’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *