Serie B2 Picco serata tranquilla

Serie B2 Picco serata tranquilla

Serie B2 Picco serata tranquilla

La Picco fa rispettare il pronostico battendo nettamente il Vero Volley. Un incontro tenuto sempre sotto controllo dalle biancorosse tanto che il tecnico Gianfranco Milano riesce a far ruotare e a dare minuti in campo ad atlete fino a ora poco utilizzate, trovando anche risposte positive. Asiaghi punge in fast, Melania Lancini continua la sua crescita, Corrente è il solito jolly prezioso in battuta. Fezzi, nel finale del terzo set, trova in seconda linea difese pregevoli, evidenziando uno spirito combattivo.

Cronaca

Il primo set si tinge subito di biancorosso, con Lecco che mette in difficoltà la costruzione del gioco monzese. Dagli attaccanti di palla alta le ospiti non riescono a trovare punti, 7-2. Stomeo dai 9 metri fa male, Ferrario mostra i muscoli e segna punti, 17-7 in un attimo. Il parziale  scivola via liscio e Monza raccoglie solo 14 punti.
Secondo con Asiaghi in campo. Il centrale mostra subito feeling con la fast, Monza invece non riesce a mettere per terra palloni pur mostrando maggiore solidità in ricezione. In avvio Lecco concede qualcosa di troppo, subendo due ace. Ma Arianna Lancini e Spreafico, proprio dai 9 metri, suonano la carica e lanciano la fuga, 11-6. Lecco vola sul 22-15, rifiata un attimo (22-18), prima di piazzare la stoccata decisiva con Franco, sempre più al centro del gioco d’attacco biancorosso.
Nel terzo parziale c’è Fezzi in campo. Lecco prende il largo, 12-6 e poi 20-12. Qualche cambio chiamato da Milano allenta la tensione e il Vero Volley si fa sotto 23-20. Ma Spreafico e Franco sono letali.

Tabellino

ACCIAITUBI PICCO 3

VERO VOLLEY 0

ACCIAITUBI PICCO LECCO: Stomeo 5, Franco 8, A. Lancini 10, Spreafico 6, Ferrario 6, Bruno 4, Pastrenge (L1), Asiaghi, Corrente 1, M. Lancini, Fezzi 2. N.e.: Mainetti, Zoia (L2). All.: Milano – Ficarra.

VERO VOLLEY: Negro 1, Civitico 7, Bianchi 13, Tommasin 2, De Marzi 3, Faverzani 6, Donatiello (L1), Bonacina, Mantovani 2, Tate Tcheo 1, Personè (L2), N.e.: Mandombe, Filippozzi. All.: Dagioni – Rizzelli.

PARZIALI: 25-14; 25-19; 25-20.

Interviste

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *