Pagelle Picco Stomeo affanno Lancini che ingresso

Pagelle Picco Stomeo affanno Lancini che ingresso

Pagelle Picco Stomeo affanno Lancini che ingresso

Stomeo 5: la ricezione lecchese fatica, lei fa altrettanto con le sue attaccanti. Periodo difficile ma le qualità sono indiscutibili. Forse condizionata da un piccolo malore, per il quale poi resta in panchina da metà terzo set.
Franco 6: gioca opposto oppure banda senza scomporsi. Servirebbe in questo momento un po’ della sua tranquillità alla Picco. Da lei però ci si aspetta anche qualche punto in più. Spuntata.
A. Lancini 6.5: non punge come al solito, forse come le compagne sente l’emozione del match e non ha ancora cicatrizzato il ko con il Pavidea. Meno fisica del solito.
Ferrario 6.5: qualche bel muro. Riesce a incidere con l’ingresso di Melania Lancini. In battuta continua a essere efficace. Affidabile.
Bruno 7.5: decide il primo set, sul suo turno di battuta la Picco torna in corsa nel terzo. E’ supermarcata ma riesce a mettere palla per terra. E’ uno degli appigli a cui Lecco si deve affidare ora. Capitano.
Pastrenge 7: solida in ricezione, volenterosa in difesa. E’ il solido baluardo della seconda linea di Milano. Altro pedina da cui ripartire e aggrapparsi. Mai doma.
Fezzi 5: attesa al debutto, forse l’infortunio alla caviglia non è ancora del tutto metabolizzato. Fatica molto in difesa, in attacco non riesce a innestare la marcia giusta. Lavori in corso.
Corrente 6.5: pochi punti nel primo set ma vitali. Chiamata al servizio, mette in crisi il reparto arretrato avversario dando l’opportunità di contrattaccare. Sempre pronta.
Spreafico 6: entra e prova a dare il suo contributo di qualità. Lavoro sporco.
Mainetti 6: chiamata in campo tenta di pungere riuscendoci solo a tratti.
M. Lancini 7.5: il suo ingresso cambia il match. Pecca in battuta ma in difesa e muro offre concretezza. Scalpitante.
Milano 6.5: prova a rivoltare la squadra e ne ottiene  qualcosa ma la Picco per puntare in alto deve dare di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *