Missaglia vince battuto Villanuova

Missaglia vince battuto Villanuova

Missaglia vince battuto Villanuova

Dopo 2 ko il Missaglia ritrova la vittoria

Sfortuna

Partita importante che arriva dopo due sconfitte. In settimana out Giudici per infortunio, i leoni partono con il sestetto composto da Gualtieri e Cicognini in diagonale, Orsi e Marchesi di banda, Maggioni e Vidi al centro, Cereda libero, a disposizione Curioni, Ferrari, Brambilla, Scotti, Giudici, Tentori.

Inizio da rivedere

Primo set disastroso. Missaglia alterna errori e punti in attacco, Villanuova fa il suo. Gli errori alla fine del set saranno ben 13 piu’ 3 muri subiti, contro i soli 3 errori da parte di Villanuova.

Cambi

Si riparte nel seconda set con due cambi, Curioni su Marchesi e Scotti su Cicognini. La squadra reagisce bene, in battuta e a muro Missaglia punge. Gli avversari accusano il colpo e aumentano gli errori, a meta set il punteggio è  17-10: vantaggio che consente di finire il set senza difficolta’ 25-18.

Terzo

Nel terzo non cambia l’andamento, locali sempre avanti a condurre ma gli errori in attacco tornano a farsi persistenti. Sul 17-16 con un buon turno in battuta di Curioni (2 ace di fila) i leoni prendono il largo e chiudono con autorita’ ancora 25-18.

Quarto

Nel quarto set tutto liscio fino al 16-11. Un calo di tensione rischia di far affondare Missaglia. Gli ospiti impattano sul 20-20, Vidi e Maggioni chiudono gli ultimi attacchi ma e’ un errore ospite in battuta che chiude il match.

Commento

“Partita che ci ha visto soffrire più del dovuto – spiega lo staff –  contro una squadra che aveva parecchi punti deboli ma non sempre siamo riusciti a sfruttarli. Abbiamo ancora delle lacune a muro su cui andremo a lavorare. Bene il rientro di Orsi in partita che con un’ ottima prestazione attenta e precisa ha condotti i ragazzi alla vittoria”.

Tabellino Missaglia

Marchesi 1, Gualtieri 4, Curioni 12, Maggioni 11, Orsi 17, Cicognini 2, Vidi 9, Scotti 8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *