Missaglia ko pagata assenza Orsi

Missaglia ko pagata assenza Orsi

Missaglia ko

Orsi assente, Missaglia va ko. Tripi manda in campo Gualtieri e Scotti in diagonale, Maggioni e Vidi al centro, Marchesi e Cicognini di banda, Cereda libero. A disposizione Giudici, Brambilla, Ferrari, Curioni, e Tentori.

Inizio

Primo set in cui i leoni partono molto bene. Gli avversari regalano parecchio e allungo fino al 15-8. De errori consecutivi alla battuta del Missaglia danno il via al recupero locale che si concretizza sul 17 pari. Cicognini piazza due ace in battuta. Maggioni allunga i tentacoli. Marchesi chiude: 25-20.

Secondo set

Nel secondo il Remedello e’ particolarmente ispirato, Missaglia concede parecchio sia in ricezione che in attacco e insegue per  tutto il set ma dal 16-14 e’ buio pesto: 5 muri locali mettono la parola fine al set.

Curioni in campo

Nel terzo set entra Curioni di banda e Cicognini viene spostato in in 2. Gli effetti in ricezione si sentono subito: Gualtieri e’ abile a mettere in partita sia Maggioni che Vidi. Seppur con qualche fatica Missaglia chiude il set 25-21 con un errore locale in attacco.

Altro autogoal

Nel quarto set Missaglia pare avere la partita sotto controllo ma ancora un doppio errore in battuta fa rientrare gli avversari che con il loro opposto riescono a scardinare la difesa avversaria: è ti break.

Equilibrio

El quinto il set e’ molto equilibrato, al cambio campo i leoni sono avanti 8-7. Poi però la squadra di Tripi commette qualche errore di troppo in ricostruzione che danno il largo ai bresciani alla vittoria.

L’analisi

“Remedello che ha presentato delle ottime individualita’ – spiega lo staff dei leoni –  nell’opposto capace di ben 27 punti e nel palleggio in grado di smarcarlo sempre al meglio. Noi abbiamo fatto molta fatica nei primi set con una ricezione un po’ troppo ballerina e nel complesso siamo stati parecchio fallosi non riuscendo a concretizzare le situazioni di break point: incassiamo e continuiamo a lavorare, sabato trasferta molto impegnativa in Valtrompia”

Marcatori

Marchesi 13, Gualtieri 4, Curioni 12, Maggioni 11, Cicognini 18, Vidi 9, Scotti 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *