Cisano vittoria 3-0 a Monza

Cisano vittoria 3-0 contro serie B del Vero Volley.

Cisano vittoria

La Tipiesse Mokamore Cisano non sbaglia la prima trasferta stagionale, rifilando un secco 3-0 a domicilio al Veneto Gas & Power Milano, compagine di serie B del Vero Volley. 

Perfetto

Nella splendida cornice del Palasport di Monza, la squadra di coach Zanchi mette in scena un’altra prestazione superlativa senza rischiare praticamente nulla, portando a casa i tre punti e rimanendo in vetta alla classifica a punteggio pieno.

Sestetto

Per questa seconda partita stagionale coach Cristian Zanchi si affida allo stesso sestetto iniziale dell’esordio con Bocconi: Marcelo Costa e Ruggeri sulle bande, Piccinini e Milesi al centro, Burbello sul lato opposto, il capitano Sbrolla in palleggio e Pozzi come libero.

Primo set

Anche a Monza il Cisano mette in scena una partita con il medesimo spartito del primo match stagionale contro la Bocconi Milano. In avvio però i locali riescono a tenere la scia della Tipiesse Mokamore grazie all’ex Stefano Giussani che illumina al meglio gli attaccanti di casa. Al primo tempo tecnico il punteggio segna quasi una perfetta parità sul 6/8. Al rientro in campo la squadra di coach Zanchi inizia ad allungare piano piano sugli avversari con Burbello e Milesi che mettono a terra punti importanti per scavare il primo break (11/16). Il set prosegue sui binari cisanesi con gli ospiti che si involano sul 16/23, prima di chiudere 18/25.

Secondo

Cambia il copione nel secondo periodo con la squadra di coach Zanchi che non riesce a prendere più di 3-4 lunghezze di vantaggio e i padroni di casa che rimangono così sempre agganciati agli ospiti. Il break decisivo sembra essere quello che porta il Cisano sul 16/20, ma il Volley Milano non molla e ritorna sotto fino al 20/21. Qui inizia un monologo cisanese, con Burbello e Milesi che danno vita al decisivo break di 4-0 per volare sullo 0-2.

Dominio

Senza storia la terza frazione di gioco: la squadra di coach Zanchi parte con il piede pigiato sull’acceleratore e si invola prima sul 2/8 e poi sul 7/16. Il match sembra ormai segnato con il Cisano che raggiunge il massimo vantaggio di 12 lunghezze (9/21). Il tecnico bergamasco così concede spazio a tutti i suoi giocatori che portano a termine senza grossi problemi il set e il match.

Zanchi

“Abbiamo approcciato bene la partita fin dal primo set” – è il commento del tecnico Cristian Zanchi che prosegue – “Nella seconda frazione ci siamo un po’ adattati al loro livello, ma alla fine abbiamo ripreso a spingere fino alla vittoria finale”.

VENETO GAS & POWER MILANO – TIPIESSE MOKAMORE CISANO o-3 (18/25, 20/25, 16/25)

VENETO GAS & POWER MILANO: Galliani 4, Gianpietri 5, Mariotti 9, Meneghello 7, Mazza 5, Giussani; Taramelli (L). Ceccato, Falgari 1, Lucherini, Arasomwan 2, Focosi. N.e. Schintu, Paracchini. All.: Petrelli, Callegari

TIPIESSE MOKAMORE CISANO: Burbello 13, Ruggeri 4, Piccinini 10, Sbrolla, Costa 13, Milesi 11; Pozzi (L1). Cereda 1, Favero 1, Carenini, Losa. N.e. Oliveto (L2). All.: Zanchi, Migliorini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *