Volley mercato: Milano e Picco, finalmente insieme

Alla fine è il nome che era sulla bocca di tutti il nuovo coach della Picco Lecco. Infatti le biancorosse nella prossima stagione saranno guidate da Gianfranco Milano, Diego Ficarra il secondo.
Ecco il comunicato della società.
E’ con grande piacere che, anche a nome del Consiglio Direttivo, vi comunico che un allenatore del calibro di Gianfranco Milano ha deciso di allenare la nostra prima squadra!
Gianfranco è conosciutissimo a livello nazionale grazie alla sua serietà, professionalità e lunga esperienza e militanza in squadre di serie A . Solo nel campionato appena terminato con Lodi, Gianfranco è reduce da una stagione di grandissimo successo, avendo vinto il campionato di B1 con conseguente promozione diretta in A2 e vinto la Coppa Italia di B1 !
Oltre alla prima squadra a lui saranno affidate anche due squadre Under e il coordinamento di tutto il nostro settore giovanile.
Gianfranco collaborava con noi già da qualche anno nel settore giovanile, ma circa una settimana fa abbiamo con lui instaurato i colloqui, al fine di proporgli la conduzione della nostra prima squadra, pur consapevoli delle proposte di squadre di serie superiore da lui ricevute.
Gianfranco sarà affiancato da Diego Ficarra, secondo allenatore e da Paolo Rusconi, dirigente accompagnatore.
A breve integreremo lo staff, definendo i nomi delle altre figure mancanti e poter così pensare ad alcune innovazioni nella gestione tecnico-sportiva per il prossimo anno, con il fine di fare sempre meglio.
Contemporaneamente stiamo formando il “roster “ per la prossima stagione; a tal riguardo ringrazio i nostri collaboratori che si stanno prodigando in tal senso, in particolare Gionatan Menga.
L’obiettivo rimane quello di disputare un campionato di vertice, per garantire un adeguato spettacolo sportivo ai numerosi appassionati lecchesi di pallavolo e non solo, tifosi della Picco; nella stagione appena terminata, il Bione è quasi sempre stato gremito di persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *