Beach Volley: chiude B-Cheers?

E’ notizia di pochi giorni, il decreto del tribunale che imporrà a partire dal 21 giugno, orari molto restrittivi al centro sportivo di Sala al Barro.
Se nessuna delle mediazioni in corso andrà a buon fine,o non verrà trovato altro accordo, in provincia di Lecco calerà il sipario sull’unica struttura che permette di praticare il beach volley su campi regolamentari, quotidianamente mantenuti all’interno di un contesto che oltre all’attività sportiva offre momenti di aggregazione e solidarietà.
La nostra attività di quest’estate non potrà continuare secondo tutto ciò che avevamo programmato, ma qualcosina speriamo riusciremo a fare lo stesso.
Senza entrare nel merito della sentenza o nei termini della diatriba, per cui ciascuno può farsi, riteniamo facilmente, la propria idea (potete leggere qualcosa qui: La Provincia di Lecco) vogliamo sottolineare il nostro forte disappunto, o meglio ancora, delusione e incazzatura, incazzatura vera, per quanto sta accadendo.

Verranno danneggiati non solo tutti gli appassionati di beach ma anche le tante squadre di calcio e volley dei ragazzi del paese che grazie agli introiti delle iniziative estive, riescono a portare avanti le loro attività tutto l’anno.

Vogliamo infine esprimere il nostro sostegno e ringraziamento a Mike, Sandro, i volontari del bar, Marco, Massi e tutte le persone che in questi anni hanno collaborato con noi e ci hanno aiutati a portare il beach volley in provincia di Lecco.
Chiediamo loro di non mollare nella speranza che si possa trovare una soluzione che salvaguardi il nostro centro sportivo.

Marco, Giorgia e tutto il team B-Cheers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *