Volley Scudetto, Tirelli: “Avremmo dovuto fare la partita perfetta”; Biffi: “Una bella giornata di sport”

Troppo forte il Lemen, almeno per la Piccolginate di domenica. 
Avremmo dovuto giocare la partita perfetta – spiega coach Roberto Tirelli – ma non ci siamo riusciti. Dovevamo metterli in difficoltà con il servizio ma siamo noi quelli che abbiamo patito in seconda linea. I loro esterni hanno fatto una partita incredibile e non siamo riusciti a limitarli.
Rocca acciaccata, Bottinelli in campo ma recuperata solo nell’ultimo periodo sono stati macigni che hanno limitato il motore delle biancoblù.
Eppure qualche occasione è capitata, come nel primo set e nel terzo con un bel recupero dopo una brutta partenza.
Ma le bergamasche sono state più continue e compatte. Certo potevamo fare meglio, ottenere qualcosa in più ma la partita non l’avremmo vinta.
Alla cerimonia hanno preso anche il presidente della Fipav regionale, Adriano Pucci Mossotti.
Oggi  (domenica-  ndr) si sono sfidate le migliori formazioni della serie C che hanno potuto festeggiare poco tempo fa la promozione in B2. Tenete alto il nome della Lombardia, dovete riuscirci.
Un evento importante come ha poi sottolineato anche il sindaco di Olginate Marco Passoni.
Grande soddisfazione anche da parte del presidente della Polisportiva Olginate, Samuele Biffi.
Una bella giornata di sport anche per tutto il territorio. Un grazie a tutti coloro che hanno collaborato. Abbiamo svolto anche diverse iniziative di contorno all’evento. Peccato per il risultato ma ha vinto la squadra che si è mostrata più forte. Per centrare il successo avremmo dovuto giocare davvero bene.
Una giornata vissuta per intero dalla mattina, quando si sono svolte le semifinali, fino all’atto conclusivo. Il catering finale ha poi permesso a tutti i giocatori, alle autorità presenti di scambiare opinioni sulla partita.
Sfuggito agli juventini Tirelli, Sersale e Biffi il triplete in biancoblù: lo festeggeranno con la maglia bianconera?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *