Volley Serie Cm: Missaglia spreca troppo, pur giocando un buon match

Partita entusiasmante disputata contro il Vittorio Veneto, alla fine la spuntano i nostri avversari che hanno dimostrato ottime doti difensive – il pensiero dello staff.
Missaglia scende in campo con Comi e Scotti in diagonale, Sala e Belotti di banda, Ferrari e Losa al centro, Tentori libero, a disposizione Donandel Curioni Dorin Giudici e De Ponti.
Primo set altalenante, prima avanti i Leoni 5-2, poi Vittorio Veneto si porta avanti. Contro sorpasso avversario, 21-18, prima di chiudere 25-23.  Nel secondo la squadra di Tripi domina.
In battuta abbiamo messo in forte difficoltà i loro ricevitori e in fase di breakponint non abbiamo lasciato scampo 25-15.
Nel terzo un blackout iniziale consegna mezzo set al Vittorio Veneto, 7-14. Girandola di cambi: entrano Giudici, De Ponti e Curioni, e la parità arriva a quota 24. Due invasioni ospiti nel finale 2 regalano il set ai milanesi.
Nel quarto set abbiamo commesso troppi errori. Loro in difesa mostrano doti eccezionali, noi abbiamo forzato più del dovere e commettiamo parecchi errori.
Nonostante tutto Missaglia è avanti e arriva al set point.
Sul 24-22, abbiamo avuto il braccino, un errore in attacco un muro e un ace chiudono la disputa. Peccato per non aver portato a casa nemmeno un punto nonostante la prestazione che a tratti si e’ dimostrata molto efficace: errori banali hanno vanificato la prestazione globale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *