Volley serie Bm: Cisano vince e vola in testa

Il Cisano replica il risultato dell’andata nel match casalingo contro l’Olbia e conquista tre punti d’oro per volare in vetta al suo girone. I bergamaschi, infatti, approfittano al meglio del passo falso dell’ormai ex capolista Saronno, sconfitta sul campo dei Diavoli Rosa di Brugherio, terza forza del campionato. Ora la classifica, a sole due giornata dal termine, vede la Tipiesse Mokamore al primo posto a quota 64 punti con una lunghezza di vantaggio sul Saronno e cinque sul Brugherio.

Per questa partita coach Cristian Zanchi si affida al consueto sestetto iniziale, composto da Marcelo Costa e Ruggeri sulle bande, Sartirani e Milesi al centro, Burbello sul lato opposto, Giussani in palleggio e Oliveto come libero.

L’avvio di gara non rispetta i pronostici e stupisce tutto il pubblico accorso al Palazzetto dello Sport di Cisano. L’Olbia parte con il piede giusto, alla ricerca di importanti punti salvezza. I sardi, trascinati da Derosas, Trova e Notarstefano, piazzano il break decisivo (6-1) al rientro dalla seconda pausa tecnica, involandosi sul 21/17. Nel finale di set gli ospiti controllano l’ultimo disperato tentativo di rientro dei locali e si portano così sullo 0-1.
Nella seconda frazione il Cisano risponde prontamente presente all’avvio di fuoco dei sardi. La squadra di coach Zanchi piazza il primo break in avvio di set (4-1), prima di farsi riprendere sul 12 pari e superare sul 12/14. Marcelo Costa e compagni non mollano però la presa e ritornano avanti (19/18), prima di chiudere il set con il muro di Ruggeri del 25/21 finale.
Terzo set ancora una volta molto equilibrato, con entrambe le squadre che non riescono a scappare, ma con il Cisano che mantiene sempre la testa avanti e non si fa mai superare dagli ospiti. Il break giusto dei locali arriva nel finale, propiziato da un bel turno al servizio di Sartirani. Il Cisano così chiude il periodo per 25/22 e si riporta avanti nel computo totale dei set.
Nella quarta e ultima frazione l’Olbia prova il tutto per tutto, deciso a tornare in Sardegna con almeno un punto in tasca. Gli ospiti partono ancora bene e scappano sul 13/9. Il Cisano però torna subito a giocare la sua miglior pallavolo e impatta sul 15 pari. Gli arcieri bergamaschi nel finale mettono a terra tutte le loro frecce e conquistano una meritata vittoria. Ci pensa Sartirani con un primo tempo a mettere a terra il punto finale del 25/22.

Una vittoria importante che ci permette di superare Saronno e conquistare il primo posto in classifica. Ci sono però ancora due partite non semplici, da affrontare con lo spirito giusto – è il commento del tecnico Cristian Zanchi, a cui fanno eco le parole del direttore sportivo Marco Benvenuti – Nulla è ancora deciso. Ci sono ancora due match importanti dove dobbiamo stare concentrati e non mollare niente ai nostri avversari.

Tabellino

TIPIESSE MOKAMORE CISANO PALLAVOLO OLBIA 3-1 (20/25, 25/21, 25/22, 25/22, )

TIPIESSE MOKAMORE CISANO: Marcelo Costa 22, Sartirani 12, Burbello 14, Ruggeri 9, Milesi 7, Giussani 1, Oliveto (L1), Carenini, Quintieri, Parma, Cereda (L2). N.e. Bernardi, Villa. All.: Zanchi – Bonfanti.

PALLAVOLO OLBIA: Leone 1, Trova 15, Maiorca 3, Derosas 13, Lai 12, Notarstefano 11; Marchetti (L), Vannozzi. N.e. Manecchia, Masu, Marcetti, Branca. All.: Schettino – Placido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *