Volley serie B2f: Picco vola in testa con Brembo e Gorla ma Offanengo è a un solo punto

 Lecco, ultime due giornate di fuoco. La Picco regola la già retrocessa Esperia e vola in testa affiancando Brembo e Gorla. Offanengo è però a un solo punto di distanza. Una partita con un unico risultato utile per le lecchesi che in questo finale di stagione per centrare almeno i play off non possono sbagliare nulla.
Cremona non è però una vittima destinata a lasciare spazio di fronte al più quotato avversario e mette sul campo ogni energia. Le biancorosse però non si scompongono e conducono sempre le danze. Solo il secondo set offre qualche brivido alle lecchesi che nel finale si concedono qualche errore di troppo. Un servizio ficcante di Giudici a fine set blinda però il parziale.
Ottime le prove di Mazzaro e soprattutto Ferrario in attacco – commenta lo staff lecchese – mentre Boscolo Nata si sta ben riprendendo dall’infortunio muscolare occorsole prima di Pasqua.
Una partita che nascondeva qualche trappola per le lecchesi come spiega l’entourage lecchese.
Un match molte con insidie, perché Cremona gioca una buona pallavolo se glielo si lascia fare e nel secondo set un paio di episodi hanno evitato che la partita si portasse pericolosamente sull’1-1.
Un campionato incredibile a sole 2 giornate dal termine.
Ora la classifica vede 3 squadre appaiate in testa. Noi dovremo essere bravi a non lasciare più nulla per strada, a iniziare da sabato quando riceveremo a Lecco il Normac Genova, che all’andata ci ha meritatamente battuto con un netto 3-0. Contiamo anche sulla voglia di ribaltare il risultato dell’andata da parte delle nostre ragazze.
Servono 3 punti per poi nell’ultima giornata affrontare un’altra big del campionato: Gorla.

Tabellino

ESPERIA 0

PICCO LECCO 3

ESPERIA: Bulla 7, D’Este 8, Zorzella 3, Miglioli 6, Curiazio 1, Boffi 18, Cattivelli (L1), Baldini. N.e.: Radanovic, Zanoni, Somenzi, Barozzini (L2), Tonna. All.: Finali – Denti

PICCO LECCO: Boscolo 8, A. Lancini 6, Ferrario 11, Mazzaro 12, Giudici 6, Quartarella 4, Pastrenge (L1). N.e.: Ulaj, M. Lancini, Moreschi (L2), Losa, Asiaghi. All.: Borgnolo – Curioni.

PARZIALI: 21-25 (24’); 23-25 (25’); 19-25 (23’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *