Volley serie Cf: Piccolginate, primo ko interno; festa rimandata

Rimandata. Si fa attendere la festa promozione per la Piccolginate che, sabato, non è riuscita a centrare la matematica certezza della promozione in serie B2. Era una festa attesa e voluta, anche come riscatto per sanare la ferita provocata dal ko nel derby perso a Mandello. Invece le leoncine dovranno attendere ancora, almeno una giornata: ne mancano 3 al termine, 8 punti di vantaggio sono un margine che non permette ancora di gioire.
Le lecchesi approcciano con piglio la sfida con Agrate, pungendo dai 9 metri, così le ospiti faticano in seconda linea e in costruzione. In un attimo il divario è ampio, 4-9 e 10-18. Risalita monzese fino al 21-15: time out Tirelli e Piccolginate che riparte. Dal secondo parziale però il match cambia padrone. Agrate comincia a trovare in attacco, soprattutto dal centro, punti pesanti. Il gioco delle leoncine invece non trova sbocchi. Lissoni, dopo il bel primo set, perde energia e fiducia. La squadra di Tirelli e Sersale subisce troppo in seconda linea.
Terzo set con le lecchesi che non riescono a trovare spunti in attacco. Le monzesi comandano, Indoni prova dal centro a dare la carica, Colombo la sfrutta ogni volta che può. Tirelli prova a far entrare Rocca per trovare punti da zona 4. Il meno 2 firmato da Indoni dai 9 metri dà carica e speranza alla Piccolginate. Ma Agrate chiama time out e al rientro in campo piazza un allungo. Quarto set con Tirelli che prova in campo Fusi, entrata nel finale della frazione precedente, al posto di Rainoldi. Fino al 16-18 le leoncine, pur in affanno, sono in gara. Lo scambio interminabile vinto con un attacco di Rocca, che esulta con una espressione che pare urlare finalmente, rappresenta il fine corsa del match. L’ex Olginate Bariselli dà il via al parziale di 7-1 per Agrate che continua a rimanere in corsa per un posto nei play off. Per la squadra di Tirelli e Sersale la festa è rimandata, manca solo un punto, ma serve una sterzata per puntare a essere protagonisti nella semifinale di Coppa Lombardia e nella final four casalinga che assegna lo Scudetto.

Tabellino

ELEVATIONSHOP.COM 1
AGRATE 3 
ELEVATIONSHOP.COM: Colombo, Bonacina 14, Rainoldi 7, Rocca 4, Lissoni 3,Fusi 2, Indoni 13, Conti 8, Cara 1, Acquistapace (L1), Zucchi, Barbiero (L2). All:: Tirelli – Sersale.
AGRATE: Guarnieri, Comi, Cuomo, Locatelli, Bariselli, Grieco, Gavardi, Pizzamiglio, Piovan, Moriggi, Beretta, Rossi (L1), Isella (L2). All.: Crippa – Tosetti.
ARBITRO: Maffia di Sondrio.
PARZIALI: 25-15 (18’); 14-25 (25’); 19-25 (29’); 17-25 (23’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *