Volley serie Df: Lecco altri 3 punti, sabato sfida alla capolista per il primato

La Picco Lecco soffre ma alla fine batte la Foppapedretti e può continuare l’inseguimento alla capolista Cabiate che, nel big match, batte Meda. Lotta fra le lecchesi e le comasche, avanti di un punto, vale la promozione.
«Partita non semplice – spiega il coach delle biancorosse, Diego Ficarra – con la Foppa perché giocata contro giovani dal buon fisico e che sono cresciute nell’arco della stagione. Noi abbiamo avuto una settimana con qualche acciacco nel gruppo».
Pronta e bella la partenza delle lecchesi.
«Nel primo set siamo stati avanti nel punteggio con merito. Poi però, un blackout su due loro turni di battuta e un po’ di conseguente confusione mentale, ci hanno portato a commettere errori gratuiti che hanno permesso alla Foppapedretti di vincere la frazione».
La Picco riparte con energia nel secondo parziale.
«Una volta recuperata lucidità e qualche certezza tecnico-tattica, abbiamo espresso buon gioco che ci ha portato a conquistare altri 3 punti che vogliono dire salvezza matematica: ora ci concentriamo per finire al meglio possibile questa stagione».
Sabato fari puntati sul match esterno con la capolista Cabiate (in serie positiva da quattordici turni) per cercare il sorpasso e la vetta. Dietro le prime inseguitrici sono ormai distanti: Altavalle ha sorpassato il Meda, ma resta a cinque punti dalla Picco che può invece sognare in grande.

Tabellino

PICCO LECCO 3
FOPPADRETTI 1
EDILCASA PICCO LECCO: Dell’Oro, Giudici, Mainetti, Brivio, Cazzaniga, Badiane, Perego, Gatti, Leandri, Tagliabue, Lupoli (L1), Moreschi (L2). All.: Ficarra – Barbiero.
FOPPAPEDRETTI: Capelli, Falgari, Cologno, Felappi, Nervi, Fumagalli, Bettoni, Antonello, Molinari, Arnoldi, Salvetti, Pollastri (L1), Rossi (L2). All.: Gregori – Sciarra.
ARBITRO: Mamprin di Como.
PARZIALI: 24-26 (27’); 25-22 (27’); 25-15 (22’); 25-17 (20’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *