Volley derby: Acquistapace: “Vogliamo festeggiare la promozione”; Orietti: “In casa nostra difficile batterci”

Riscatto Mandello o conferma Piccolginate? 

Sabato, ore 19. Al palazzetto di Mandello si disputerà l’attesissimo derby fra la capolista Elevationshop.com Piccolginate e la Cartiera dell’Adda Mandello. Le bluarancio cercano il riscatto dopo il ko patito nel match di andata: un secco 0-3 in cui la squadra di Gritti sembrò paralizzata dalla tensione e da cui iniziò la cavalcata della formazione di Tirelli. Le leoncine invece cercheranno di timbrare l’ennesimo successo per festeggiare in maniera aritmetica la promozione in serie B2.
«Non sarà un match uguale all’andata – assicura il libero della Piccolginate, Monica Acquistapace – Giochiamo in casa del Mandello dove le nostre avversarie sono più forti e la palestra è molto diversa dalla nostra. Ma noi vogliamo mantenere l’imbattibilità e magari festeggiare la promozione».
Molto il pubblico atteso, all’andata il palazzetto di via Campagnola era strapieno, e stavolta gli appassionati saranno a un passo dalle loro beniamine e potranno far sentire il loro tifo e incoraggiamento.
«E’ una partita particolare, in cui sarà importante gestire al meglio l’adrenalina che circolerà in corpo. Sarà un bel match da giocare. Non vedo l’ora».
Il libero del Mandello Chiara Orietti è fiduciosa.
«All’andata abbiamo pagato l’inesperienza, ma in casa nostra ci sentiamo forti ed è difficile batterci. Vogliamo rifarci del match di andata. Conti e Bonacina le conosciamo. Loro sono più forti ma sabato è il primo di aprile..».
Bottinelli con molte probabilità sarà out, un sicuro vantaggio per Mandello che vuole consumare la vendetta, continuare a sognare i play off e posticipare la festa promozione della Elevationshop.com. Oltre al centrale mancheranno Caputo e Lavelli, due delle protagoniste all’andata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *