Volley serie Cf: Vtb fa tris e continua a risalire

Continua la risalita del Vtb Maxi sport, che grazie alla terza vittoria consecutiva si attesta al quinto posto in classifica, a una sola lunghezza da Rivanazzano che attualmente occupa la quarta piazza.

Il match con Bresso, sulla carta abbordabile alla luce del divario in classifica, si rivela invece insidioso; le milanesi partono forte e concedono pochissimo, acquisendo qualche punto di vantaggio e mantenendolo fino al 19-21, salvo poi capitolare sotto i colpi di un Vtb mai domo, che grazie a un parziale di 6-0 si aggiudica il primo set per 25-21.

L’andamento della seconda frazione ricalca quello della prima: è ancora Bresso a partire meglio, guadagnando anche quattro punti di margine, ma le barzaghesi non ci stanno, rimontano punto su punto e passano per prime quota 20, andando poi ad aggiudicarsi anche il secondo parziale per 25-23.

Dopo due set giocati a tutta, nel terzo le ospiti calano e il sestetto di coach Valsecchi ne approfitta, prendendo il comando delle operazioni sin dal primo punto; il divario si allarga azione dopo azione e lancia il Volley Team verso la vittoria che arriva con un perentorio 25-16.

Continua il buon momento per il Vtb che, nonostante qualche errore di troppo soprattutto in seconda linea, mette a segno la vittoria n°11 in stagione. 11 sono anche gli aces messi a segno nei tre set e i punti dell’opposto Passero, top scorer del match.

La palestra comunale di Barzago si dimostra ancora una volta un fortino inviolabile, con l’unica sconfitta stagionale arrivata a novembre ad opera di Bellusco. Sabato 4 marzo si giocherà l’ultima di quattro gare interne consecutive, che vedrà Marconi e compagne cercare la rivincita contro la Pallavolo Gardonese, all’andata vittoriosa per 3 set a 1. Appuntamento come sempre per le ore 21.00.

Volley Team Brianza Maxi Sport – F.lli Trinca Bresso: 3-0 (25-21, 25-23, 25-16)

VTB: Colombo P. (3), Malvaso (7), Broggi (L1), Comi (8), Gatti (5), Passero (11), Colombo C. (10), Marconi (8).N.e.: Orfei, Marelli, Crippa, Zoia (L2), Spreafico.  All. Valsecchi – Mariani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *