Volley serie Cf: Elevationshop dna vincente; fa 17 ma non convince, Bonacina, sera da top player

La Piccolginate ha il dna vincente: soffre, non brilla ma vince.
La squadra di Tirelli e Sersale parte alla grande, 12-5, ma poi subisce il ritorno del Novate che per due set la tiene in scacco. La vittoria però è insita nello spirito delle leoncine che, pur patendo, portano a casa la 17esima vittoria e rimangono imbattute.
Avvio prorompente delle locali, 12-5 con il servizio che fa male e Bonacina che concretizza. Novate gioca al piccolo trotto puntando a non commettere errori. Punto dopo punto le locali si rilassano mentre le ospiti crescono, trovando dal centro conclusioni pesanti e molti punti. Rainoldi e un muro a uno di Colombo su una ricezione errata fanno la differenza, Novate paga anche una doppia.
Secondo set ancora con la squadra lecchese che parte forte, 9-4. Risalita ospite con addirittura il sorpasso, 16-19. Poi la riscossa: Rocca fa volare le locali, 21-19 ma Novate torna sotto, approfittando anche di 2 errori avversari al servizio. Bonacina non trema: chiude in attacco e mette a segno l’ace che mette la parola fine al set. Terzo set con la Piccolginate che fugge, 12-5, e pur con qualche affanno controlla.
Tabellino
ELEVATIONSHOP.COM 3
NOVATE 0
ELEVATIONSHOP.COM: Rocca 7, Colombo 2, Bonacina 20, Conti 5, Rainoldi 7, Bottinelli 4, Acquistapace (L1), Cara 2, Fusi 4, Barbiero (L2), Zucchi, Indoni 4. All.: Tirelli – Sersale.
NOVATE: Santini, Ferrari, Badiay, Valdes, Maspero, Mestriner, Piacale (L1), Patucco, Ballabio, Brutti, Rocca, Mattioli, Chiodo (L2). All.: Panceri – Sala.
ARBITRO: Commito di Lecco.
PARZIALI:25-22 (27’); 27-25 (30’); 25-21 (23’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *