Volley serie B2f: Picco, avvio a rilento poi nessun problema

Lecco fa rispettare il pronostico contro Marudo soffrendo solo nel primo set.
Nel primo parziale la Picco fatica a prendere le misure della palestra lodigiana, e soprattutto a Martinelli che imperversa da prima e seconda linea. Le biancorosse sono in difficoltà anche in seconda linea. Il cambio di marcia la squadra di Borgnolo e Curioni lo propone nel finale. Dal 20-21 con Quartarella al servizio le lecchesi non concedono nulla e piazzano il break di 4-1.
 Il match di fatto finisce perché le locali non hanno energie e colpi per contrastare le biancorosse. Marudo – commenta lo staff tecnico – è squadra molto pericolosa da affrontare nel proprio palazzetto, con un pubblico numeroso e caldissimo, ma assolutamente corretto, e qualche individualità di spessore, come l’opposta Martinelli. Il primo set è stato molto combattuto, sino al 21-20 le nostre avversarie sono state sempre avanti nel punteggio. Noi siamo state brave nel rimanere concentrate e a sfruttare le loro lacune in ricezione.
Al rientro dalla pausa di campionato (4 marzo) la Picco ospiterà Offanengo, squadra molto forte che all’andata ha battuto le lecchesi per 3-0.
Ora abbiamo due settimane per prepararci al meglio per affrontare Offanengo, che in casa loro ci ha dominati con merito. Sappiamo che sarà una vera e propria battaglia.

Tabellino

MARUDO 0
PICCO LECCO 3
MARUDO: Traversoni 1, Mazzocchi 3, Martinelli 18, Treccani 1, Samarati 5, D’Adamo 4, Galantini (L), Poma, Stefani 2. N.e.: De Clemente, Volpi, Pellini, Airoldi. All.: Zaino – Giancaspro.
PICCO LECCO: Boscolo 5, A. Lancini 8, Ferrario 8, Mazzaro 12, Giudici 8, Quartarella 7, Pastrenge (L1), Perego, Ulaj 2. N.e.: Asiaghi, Losa, Moreschi (L2), M. Lancini. All.: Borgnolo – Curioni.
PARZIALI: 22-25 (25’); 18-25 (24’); 13-25 (22’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *