Volley serie B2f: Picco, impresa a Piacenza; ora si punta al vertice

Picco nei piani alti. Lo scontro con una delle co-capoliste del girone restituisce alle lecchesi la convinzione di poter lottare per il primato.  Con il nuovo acquisto Giudici (non ancora in forma) Borgnolo conferma il sestetto con Ulaj opposto. E’ proprio il posto 2 biancorosso a imperversare. Alseno rischia dai 9 metri per complicare il gioco biancorosso ma commette ben 5 errori: 5-8, 12-21.
La Picco comanda anche nella seconda frazione, 13-16. Poi però si innervosisce, commette qualche errore di troppo e permette alle avversarie di sorpassarla. Nel terzo set le lecchesi schierano Giudici e i suoi centimetri per fermare l’ex serie A, Fanzini. Alseno è spuntata, mentre Ferrario è inarrestabile in attacco e precisa a muro, così la Picco si porta sul 2-1.
Nel quarto set Piacenza si porta sul 21-17, con la possibilità di portare la partita al tie-break. Ma Borgnolo rimette in campo Ulaj, che risponde alla grande in attacco, mentre Ferrario al servizio ribalta la situazione; sul 24-23 è un tocco di seconda di Quartarella a porre fine alle ostilità.
Abbiamo messo in campo concentrazione, grinta e soprattutto unione nei momenti difficili che si sono presentati, soprattutto nel secondo e quarto set, facendo quadrato attorno alle giocatrici che venivano bersagliate dal pubblico avversario – commenta lo staff biancorosso – Alseno, come all’andata, si è dimostrata una squadra che non molla mai, ma le nostre ragazze non hanno mai abbassato il loro livello di concentrazione e hanno portato a casa un risultato che ci dà una spinta ulteriore per affrontare il girone di ritorno.

Tabellino

ALSENO PIACENZA 1
PICCO LECCO 3
ALSENO: Pesce 10, Fanzini 19, Amasanti 11, Losi 2, Ghisolfi 7, Rovellini 2, Gorrieri (L1), Maini 3, Canossini, Faccini. N.e.: Magno, Ghirardotti, Gandolfi (L2). All.: Scaltriti.
PICCO LECCO: Boscolo 5, A. Lancini 16, Ferrario 11, Mazzaro 14, Quartarella 8, Ulaj 11, Pastrenge (L1), Giudici 6. N.e.: Perego, Losa, Moreschi (L2), Asiaghi, M. Lancini. All.: Borgnolo  – Curioni.
PARZIALI: 16-25 (24’); 25-23 (31’); 20-25 (32’); 23-25 (30’).

Le interviste

A fine partita le opinioni dei protagonisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *