Volley serie Cm: Missaglia ruggisce nel derby con Besana

Archiviato il giro e di andata con 30 punti e il quarto posto, Missaglia riparte con l’obiettivo di fare qualcosa in piu’ e nel primo match di andata ha l’occasione di riscatto nei confronti della Besanese che all’andata li aveva battuti 3-1.  Missaglia scende in campo con Comi e Scotti in diagonale, Belotti e Curioni di banda, Losa e Ferrari al centro, Tentori libero.
La partita sin da subito rispecchia le attese, entrambe le formazioni sfoggiano un buon gioco, Besana passa avanti sull’8-6 mantenendo il distacco fino a meta’ set. I leoni commettono qualche errore di troppo in attacco: Belotti spreca parecchi palloni e Scotti non e’ incisivo come sempre.  A meta’ set entra Sala su Curioni e Donadel su Belotti, ma Besana e’ ben preparato e difende quasi tutto: sul 20-24 per gli ospiti mezzo miracolo porta i locali sul 23-24 ma all’ultima occasione con un attacco di banda Besana chiude.
Il secondo set vede Missaglia più determinato. In battuta è più efficaci e si viaggia a braccetto fino al 16-16. Poi un break ad ogni rotazione e tre punti di Losa i locali pareggiano. Nel terzo entra De Ponti su Ferrari, i leoni macinano punti sin da subito, e nel finale 2 punti di Comi e 3 di Scotti chiudono la contesa.
Nel quarto set  le cose si complicano. Qualche errore di troppo in attacco concede a Besana dei piccoli vantaggi. Sotto 13-19 la squadra di Tripi prova una miracolosa rimonta grazie al turno in battuta di Giudici (entrato su Scotti). incredibile sorpasso 21-20. altrettanto incredibile black out e Besana chiude 21-25,
Tiebreak dove Missaglia sbaglia pochissimo in attacco ma Besana fa altrettanto bene. Sul 14-9 i locali hanno paura di vincere e subiscono la rimonta avversaria.Chiude però Sala.
Felice coach Tripi.
Un ottimo risultato contro una ottima besanese, iniziamo il girone a  +2 rispetto all’andata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *