Volley serie Bm: Cisano ko con la capolista, secondo stop stagionale

Secondo ko stagionale per la Tipiesse Mokamore Cisano nel campionato Nazionale di Serie B. I ragazzi di coach Zanchi cadono sotto i colpi della capolista Saronno in un match molto tirato e a tratti spettacolare. Il Cisano, nonostante la sconfitta, gioca una buona gara e si mantiene saldo nelle prime posizioni grazie al punto conquistato, lasciando così aperto tutti i discorsi per la vetta.

Per questo importante scontro diretto coach Cristian Zanchi si affida al consueto sestetto composto da Marcelo Costa e Ruggeri sulle bande, Burbello sul lato opposto, Sartirani e Milesi al centro, Giussani in palleggio e Oliveto come libero. In panchina si rivede anche il capitano Sbrolla per assistere la squadra in questo complicato match.

L’avvio di gara sorride subito ai padroni di casa che piazzano pronti via un parziale di 3-0. Piano piano il vantaggio dei locali inizia ad aumentare fino al 16/10 del secondo tempo tecnico. Il Cisano non riesce a riagguantare gli avversari, che si involano verso la vittoria del set.

Filo conduttore molto simile anche nel secondo periodo, con i locali che rompono gli indugi sul 10 pari, piazzando un parziale devastante di 10-5. Anche il secondo set sembra chiuso, ma il Saronno non ha fatto i conti con la battuta di Milesi. Il centrale bergamasco dà il via ad un super parziale di 1-10, che rimette il computo totale dei set in parità.

Punto a punto il terzo periodo e deciso nel finale dalla sfida nella sfida tra Canzanella e Marcelo Costa: il numero 2 del Cisano però mette a terra un punto in più del rivale per il 23/25 finale. Quarto set abbastanza senza storia con il Saronno che non vuole perdere l’intera posta in palio contro Cisano e così mette in campo nuovamente un super attacco che manda in crisi la difesa dei bergamaschi. Il devastante parziale in avvio di 7-2 fino al 16/6 e al 25/12 finale, consegna a questo match il suo giusto epilogo, ovvero il tie break.

Nel quinto e decisivo set coach Zanchi deve però rinunciare a Burbello, uscito dal campo per un problema al polpaccio. L’assenza dell’esperto opposto in un set così delicato alla lunga si fa sentire e se a questo aggiungiamo anche la super serata di Canzanella e Cafulli, che salgono nuovamente in cattedra nei momenti decisivi… il gioco è fatto. La squadra di coach Zanchi può comunque dirsi soddisfatta per aver strappato un punto su uno dei campi più difficili del girone: per ora la capolista Saronno ha perso solo contro il Cisano alla prima giornata.

Il nostro obiettivo era quello di dividere la posta in palio su un campo così difficile e ci siamo riusciti. Il match quindi è da considerarsi positivo visto che abbiamo tenuto testa alla capolista, che fino ad ora aveva perso solo contro di noi alla prima giornata di campionato – è il commento di coach Cristian Zanchi, che prosegue pensando al futuro – Ora dobbiamo ripartire bene già dalla prossima giornata con Malnate. Il campionato rimane sempre aperto e noi dobbiamo cercare di rimanere lì sempre nelle prime posizioni.

Tabellino

Pallavolo Saronno Tipiesse Mokamore Cisano 3-2 (25/18, 21/25, 23/25, 25/12, 15/11)

Pallavolo Saronno: Buratti 5, Coscione 4, Gaggini 11, Barsi 12, Cafulli 24, Canzanella 18, Cerbo (L), Taliento 2, Spairani, Marelli. N.e. Genovesia, Carucci, Rossi. All.: Leidi -Chiofalo

 Tipiesse Mokamore Cisano: Milesi 5, Marcelo Costa 16, Burbello 11, Ruggeri 7, Giussani 1, Sartirani 6, Oliveto (L1), Carenini, Quintieri 3, Parma 2, Cereda (L2), N.e. Bernardi. All.: Zanchi -Bernardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *