Volley torneo U16: Merate chiude secondo, Rota miglior palleggio, Ferrario miglior difesa

Si è chiusa con un secondo posto l’avventura del Merate in terra ligure. I ragazzi di Valagussa infatti sono stati battuti in finale dallo Scanzorosciate. Terzo Desio, quarto Cantù. Meratesi premiati come miglior difesa a Riccardo Ferrario, miglior palleggio a Daniele Rota.

La cronaca da facebook.

La formazione u16 si presenta alla trasferta ligure con 8 giocatori: Rota in palleggio, Ferrario nel ruolo di libero, i centrali Piazza Panzeri e Vetri e il parco schiacciatori composto da Biffi, Carminati e Mauri.
Nel girone all’italiana vinciamo il primo incontro 3_0 contro i giovanissimi francesi provenienti da Marsiglia. Nel secondo match già scontro per il primato contro gli amici di amichevole di Scanzorosciate; perdiamo di misura 2_1.
Nel terzo incontro altro 3_0 a danno del San Antonio di Genova conquistando così la semifinale vs Cantù (già conoscenza del nostro campionato).
La squadra canturina, presente con soli 6 atleti causa influenze dell’ultimo minuto, deve far fronte alla stanchezza di suoi. Noi, cambiando sistema di gioco, giochiamo pulito ed efficiente, vincendo agevolmente il match 2_0, è finale!
Davanti a tutte le squadre partecipanti, maschili e femminili, genitori e sostenitori viviamo l’emozione unica della Finale con palazzetto pieno. Avversari ancora una volta i bergamaschi di Scanzorosciate, che superiori nei centimetri e di esperienza non ci regalano nulla. Finisce con una sconfitta o meglio, un secondo posto, perché è sempre il lato positivo che si deve ricercare in questa stagione.

gabbiano-u16-premio

premio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *