Volley serie Bm: Cisano manda in folle il Lombardia Motori; Giussani nuovo acquisto

Tipiesse Mokamore Cisano spietato nel match casalingo con la Lombarda Motori Milano. La squadra di coach Zanchi infligge una sonora sconfitta per 3-0 alla compagine monzese e si mantiene sempre in scia delle prime della classe.

Per questa partita coach Cristian Zanchi si affida al consueto sestetto composto da Marcelo Costa e Ruggeri sulle bande, Burbello sul lato opposto, Sartirani e Milesi al centro, Carenini in palleggio e Oliveto come libero. Da registrare tra le fila del Cisano anche l’esordio del nuovo palleggiatore Stefano Giussani. L’ex Agliatese, approdato in prestito alla compagine bergamasca fino al termine della stagione, avrà il compito di sopperire alla lunga assenza di Filippo Sbrolla per infortunio.

Il match si conferma equilibrato fin da primi scambi, con i padroni di casa molto battaglieri e gli ospiti che dimostrano di non essere venuti a Cisano in villeggiatura. Nessuna delle due squadre riesce a scappare e si arriva così fino al 20 pari, quando un break di 4-0 del Cisano incanala il set sui binari dei bergamaschi. Gli ospiti provano il tutto per tutto e accorciano fino al 24/22, ma un attacco veloce di Sartirani chiude definitivamente i conti. Il secondo periodo è ancora più tirato del primo: ci sono continui sorpassi e contro sorpassi tra le due squadre e si arriva fino al 22 pari. Il Cisano prova ancora la fuga con due punti consecutivi, ma gli ospiti rispondo con un parziale di 3-0 e si portano sul 24/25. I bergamaschi annullano due set point, prima di sprecarne altri due. Infine, dopo una serie quasi infinita di vantaggi, arrivano i punti decisivi che permettono al Cisano di impattare sul 30 pari e di chiudere poi per 32/30. Poco da fare per gli ospiti nel terzo periodo: la loro resistenza dura solo metà set, quando un super turno al servizio di Sartirani scava un break di 6 punti, portando il Cisano sul 20/13 e mettendo così la vittoria in cassaforte.

Il commento del centrale Sartirani.

Siamo stati bravi a restare uniti e tranquilli in ogni momento della partita, anche quando eravamo punto a punto e soprattutto nei momenti decisivi siamo riusciti a far valere un pizzico in più d’esperienza rispetto a nostri giovani avversari. Abbiamo battuto bene e di conseguenza abbiamo sfruttato in maniera ottimale il nostro muro e la nostra difesa.

Il pensiero del numero 12 del Cisano è alla prossima partita casalinga prima della sosta natalizia.

Nonostante tutte le sfortune che ci stanno capitando siamo molti uniti: proprio il gruppo è la nostra forza! Ora la testa va subito al prossimo match contro Sant’Antioco che ha un punto in più di noi in classifica. Sarà un match importante per entrambe le squadre e per questo noi avremo bisogno di tutto il sostegno del nostro pubblico per sfruttare al meglio il fattore campo.

 TIPIESSE MOKAMORE CISANO 3

LOMBARDIA MOTORI MILANO 0

PARZIALI: 25/22, 32/30, 25/16.

CISANO: Milesi 9, Marcelo Costa 13, Carenini 1, Burbello 16, Ruggeri 4, Sartirani 10, Oliveto (L1), Bernardi, Giussani, Villa, Parma, Cereda (L2). N.e. Quintieri, Migliorini. All.: Zanchi – Bonfanti.

LOMBARDIA MOTORI: Meneghello 2, Gritti 7, Malvestiti 13, Galliani 11, Giampietri 3, Peslac 5, Taramelli (L), Peracchi, Chadtchyn 7, N.e.: Focosi, Melcaene, Terpin, Reguzzi, Montali. All.: Vacondio.