Volley serie Dm: Galbiate, ancora male in seconda linea

GONZAGA MILANO 3
GALBIATE 0
GONZAGA: Bianchi, Bosca, Magnani, Bernabeo, Ruzetti, Drilighelli, Bruno, Cattaneo, Caccialanza, Scimone, Lazzi, Belluardo, L. Capitano (L). All.: F. Capitano – Graziano.
GALBIATE: Galaganov, Ravasio, Cattaneo, Mautino, Ronchetti, Corti, Veronelli, Ballabio, Compagnoni, Rusconi, Pirovano, Viganò (L). All.: Casiraghi.
PARZIALI: 25-13 (22’); 25-21 (29’); 25-18 (23’).
COMMENTO Battuta d’arresto per il Galbiate. Gonzaga lo mette in crisi con la battuta e la squadra di Casiraghi alza bandiera bianca.
Inizia subito male il match per i lecchesi sotto 10-3. Sconsolato coach Casiraghi.
Abbiamo sofferto in seconda linea con qualche elemento e ci siamo trovati a rincorrere. Gonzaga è stato letale con un gioco efficace in attacco e con pochi palloni regalati.
Avvio ben diverso nella seconda frazione. Mautino è scatenato e Galbiate sembra poter prendere il largo, 5-8. Pronta riscossa avversaria e in un attimo il punteggio è in parità, 9 a 9.
Poi ancora la seconda linea che soffre.
Abbiamo ancora subito il servizio avversario e non siamo riusciti a costruire un gioco che mettesse in crisi il Gonzaga.
Terzo parziale ancora con Galbiate in affanno.
Abbiamo continuato a patire il servizio dei nostri avversari e abbiamo pagato delle forzature in attacco. Comunque sono sicuro che lavorando sodo miglioreremo il nostro rendimento.