Volley serie C, febbre da derby: l’analisi reparto per reparto; PiccOlginate in vantaggio

Si avvicina il derby fra Piccolginate e Mandello: proviamo, settore per settore, a dare i voti alle due squadre.
Nel reparto delle palleggiatrici la Piccolginate e Mandello paiono quasi sulla stessa linea. Colombo è più esperta della giovane Maresi che però vanta la capacità di fare molti punti: 9 per l’ex Picco, 8 per la mandellese.
Al centro meglio la Piccolginate. Bottinelli e Indoni, soprattutto per centimetri, paiono avere più peso del duo bluarancio, Sacchi e Micheli. Le due centrali mandellesi potrebbero incidere di più in battuta: 10 per la PiccOlginate, 9 per Mandello.
Da posto 2 la lotta per ora è aperta. Caputo ha ancora una condizione precaria, Bonacina va a sprazzi. Gritti può contare sulla ex Olginate Cuciniello, alternata nelle ultime settimane con Monti. La battaglia è aperta: 8 a entrambe.
Nel reparto schiacciatrici, con Rocca ancora in via di ripresa, le due squadre sono molto vicine. Entrambe meritano un 8 con Lissoni, Rainoldi e Fusi meno dotate in seconda linea rispetto alle avversarie Vizzini, Lafranconi e Lavelli.
Nel ruolo di libero la pur brava Orietti del Mandello, soffre qualche volta in ricezione, deve arrendersi di fronte all’ex Albese Acquistapace, 10 a 8. Totale 45 a 41 per la neonata formazione. Non sempre però la somma dei singoli dà il totale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *